150 partecipanti al Congresso inaugurale di UNICEO

UNICEO, associazione internazionale degli organizzatori di eventi corporate, ha celebrato a fine giugno il suo Congresso Europeo inaugurale a Budapest. Tenuto al Kempinski Hotel Corvinus, situato nel centro della capitale ungherese, a pochi metri dal Danubio, il Congresso, della durata di due giorni, ha riunito oltre 150 membri UNICEO e relatori di rilievo. Numerosi paesi presenti,  dal Regno Unito alla Russia, dagli Emirati Arabi Uniti alla Cina.

Intitolato “Leading Events to the Future”, il Congresso ha offerto due giorni interi di intuizioni, conoscenza e ispirazione per i partecipanti allo scopo di far loro sperimentare il “Potere dell’Intelligenza Collettiva”.

Diviso in quattro sezioni tematiche, Measurement, Engagement, Tecnologia e Innovazione, Leadership, il programma del Congresso ha adottato un formato innovativo con sessioni chiave, tavole rotonde e attività di Intelligenza Collettiva in cui i partecipanti sono stati in grado di condividere idee e mettere insieme le risorse lavorando su questioni pratiche che sono comuni nei loro ruoli quotidiani come organizzatori di eventi.

La misurazione si è concentrata sul perché gli Eventi dal vivo siano ad oggi più importanti che mai; come arrivare alla mente dei partecipanti per rivelare la portata del loro coinvolgimento; e come misurare il successo dei social media. I membri UNICEO hanno scoperto come l’avocado sia il nuovo superalimento della narrazione,  perché il 95% della raccolta dati convenzionale sia inefficace e la potenza dell’hashtag #Paris2024.

La sezione dedicata al coinvolgimento si è concentrata su come mantenere le menti dei partecipanti collegate all’evento senza lasciarle vagabondare o distrarre, in modo da assicurarsi che i partecipanti ottengano il massimo beneficio da un evento. I membri UNICEO hanno partecipato ad inaspettati trucchi di magia, hanno ricevuto consigli da un gruppo di esperti su come coinvolgere partecipanti molto diversi ed hanno assistito ad un vivace dibattito generazionale.

La mattinata dedicata a Tecnologia ed Innovazione ha affrontato diversi argomenti come il riconoscimento facciale o i processi di registrazione, la tendenza sempre più forte alla gamification e il modo in cui la tecnologia di start-up cambierà grandi eventi come le Olimpiadi. I membri UNICEO hanno anche avuto l’opportunità di visitare il Tech Place, dove numerose aziende hanno offerto soluzioni e strumenti innovativi per gli eventi con uno sguardo al prossimo futuro. La sessione finale ha riguardato la Leadership. I membri UNICEO hanno scoperto da un generale militare perché lo stile è importante per essere un vero leader e da Marriott International perché prendersi cura del proprio team e dei dipendenti è essenziale per guidare in modo efficiente. Infine, le capacità di leadership dei partecipanti sono state testate fino al limite nell’ultima attività di Intelligenza Collettiva, durante la quale i partecipanti hanno dovuto gestire una crisi.

Tags:
More 171 posts in Formazione ed Eventi
Articolo consigliato
Filmmaster events celebra i 50 anni di Fideuram: il più grande spettacolo dopo il big bang

Nella serata del 22 ottobre 2018 Filmmaster Events ha firmato a Milano le celebrazioni del...