7 Location per eventi bestiali

Non solo cani e gatti; tra pesci sorridenti in posa con sommozzatori, leoni che dimenticano la dura legge della savana per abbracciare i loro amici umani e maiali che sfidano il pericolo per salvare il proprio compagno destinato al macello, il regno animale, grazie ai milioni di filmati di questa fattura circolanti sul web, sta riconquistando il pianeta.

Il mondo Mice non fa eccezione. Quindi, dagli eventi a contatto con la natura a hotel e destinazioni pet friendly, da spazi indicati a ospitare gare di corsa e agility a quelli dove gli animali sono i padroni di casa e voi i loro ospiti, ecco le 7 location bestiali, per eventi a contato con gli animali.

PUNTO SULL’IPPODROMO DI SAN SIRO

C’è che ci potrebbe obiettare che i cavalli dovrebbero correre liberi e pascolare nelle campagne invece di essere rinchiusi in stalle. Questi non hanno mai visto l’amore con cui stallieri e guidatori allenano i loro cavalli per le corse. Senza contare che per quelli più bravi, una volta terminata la carriera da professionisti, c’è una vita da stallone ad attenderli.

Negli storici spazi dell’Ippodromo di San Siro, che ha ancora oggi in calendario oltre 70 giornate di corse annuali, è possibile organizzare eventi di vario genere, esposizioni prestigiose destinate a un pubblico selezionato, open day, concerti, ma anche cene e meeting aziendali.

Nei 1.600.000 mq di parco convivono 72 specie originali importate da tutto il mondo, la storica tribuna principale, la Palazzina del Peso e una struttura, risalente agli anni 20 del ‘900, dove sono disponibili sale per incontri, bar, ristoranti, oltre ovviamente alla possibilità, in concomitanza con le gare, di piazzare qualche scommessa vincente.

IL MONDO SOTTOMARINO DELL’ACQUARIO DI GENOVA

L’acquario di Genova è disponibile per organizzare eventi serali in esclusiva, meeting e congressi ma anche attività di team building atte a riscoprire il contatto con la natura: “laboratorio sul consumo sostenibile” per imparare a riconoscere le stagionalità delle specie ittiche, le taglie minime e le caratteristiche organolettiche. O ancora “Biologo per un Giorno” e “Guida per un giorno” con cui apprendere i segreti che si nascondono dietro la cura dell’acquario e al rapporto quotidiano del personale con animali e visitatori.

L’Acquario dispone di tre sale meeting da 30 a 275. Negli orari serali gli ambienti sono disponibili per privati interessati a organizzare eventi, cocktail o cene di gala con capienze fino a 2000.

IL SAFARI A BUSSOLENGO, TRA CONSERVAZIONE E CONVEGNI

A pochi chilometri da Verona, Il Parco Natura Viva di Bussolengo, si configura come un percorso alla scoperta di 1500 animali che popolano i 5 continenti e appartenenti a specie minacciate oltre a essere sede di importanti convegni sul ruolo dei parchi nella conservazione, ricerca ed educazione in ambito zoologico.

Anche in questo contesto sono disponibili diverse esperienze di team building, a partire da una semplice visita guidata agli animali che vivono nel parco, ma anche una team experience che consiste nel preparare merende e speciali arricchimenti ambientali per gli animali e una safari experience che si snoda per 2 chilometri con la possibilità di affrontare il percorso con pullman privati ed auto aziendali.

All’interno del parco è poi possibile riservare alcuni ambienti per riunioni e proiezioni: una sala con capienza fino a 30 è stata ricavata all’interno della storica villa veneta con corte rustica appena fuori dai confini del parco. L’altra sala, interna alla corte, ha una capienza fino a 80. Per i più avventurosi il Gazebo Masai, nel cuore del parco, ha una capienza massima di 200.

Disponibili anche spazi per light lunch come l’Oasi Gombe in perfetto stile africano e per cene esclusive come la Sala del Baobab del Ristorante Simba per 300 ospiti e dotata di impianto audio.

LA SALA DELLA BALENA E IL MUSEO ZOOLOGICO DI ROMA

Adiacente al Bio Parco di Roma, sul confine settentrionale di Villa Borghese, sorge il Museo Civico di Zoologia che vanta oltre 5 milioni di reperti catalogati e inventariati.

Tra i percorsi espositivi più curiosi quelli legati agli “amori bestiali” dedicato all’arte della seduzione nel mondo animale e “vivere al limite” sulla sopravvivenza in condizioni climatiche estreme. E poi ancora la sala dedicata alla barriera corallina, ai mammiferi, ad anfibi e rettili, agli scheletri.

All’interno è presente anche uno ZooLab, laboratorio di biologia che ospita attività educative per le scuole e per il pubblico con l’obiettivo di promuovere la conoscenza delle attività scientifiche svolte nei musei.

Tra gli spazi disponibili per esposizioni, meeting e conferenze la Sala delle Balene, su cui domina lo scheletro di una balenottera rostrata recuperata nel 1899. Più classica la sala conferenze perfettamente attrezzata con capienza massima 100.

ALLA FATTORIA DI FIESOLE, TRA ANIMALI E SPAZI EVENTI

La possibilità di trascorrere una giornata all’aria aperta, circondati dalla natura ed immersi nella realtà di una vera fattoria. E’ l’esperienza offerta dalla Fattoria di Maiano di Fiesole, provincia di Firenze.

Attraverso percorsi guidati che si snodano per tutta l’azienda agricola si potrà passeggiare tra olivi e osservare da vicino anatre, oche, capre, struzzi, asini dell’amianta e mucche limousine fino a raggiungere il suggestivo lago delle colonne ricavato all’interno di un ex cava di pietra serena circondati da un fitto bosco di querce, cipressi e lecci.

Tra le attività consigliate anche tour in jeep per scoprire luoghi e paesaggi nascosti nelle campagne fiorentine e trekking notturni per spiare gli animali nel buio della notte.

La fattoria dispone inoltre di diversi ambienti ideali per l’organizzazione di meeting aziendali, esposizioni ed eventi. Tra questi la Sala Olivaia, in passato magazzino delle olive, è stata restaurata nel rispetto dei canoni della toscanità con pavimento in cotto, travi in legno e vista sull’oliveta sottostante. Capienza massima 80. Ancora il Chiostro, situato nel cuore della Fattoria dove un tempo aveva sede il convento di clausura per i vostri eventi open air.

CANI E GATTI NELLE LANGHE

Sono diverse le aziende che come benefit per i propri dipendenti hanno iniziato a concedere la possibilità di portare al lavoro in orario di ufficio i loro amici a quattro zampe.

Tra i marchi del cibo per animali di maggior garanzia per il mondo dei cani e dei gatti c’è sicuramente Monge, dal 1963 la famiglia italiana del pet food. Per l’ultimo International Distributors Meeting l’azienda di Monasterolo di Savigliano (CN) ha scelto la Tenuta Fontanafredda nel cuore delle Langhe. Tra una visita alle cantine del barolo, considerate tra le più belle al mondo, una passeggiata nel Bosco dei Pensieri tra alberi secolari, noccioleti e vigneti sorgono l’Hotel Vigna Magica, la Foresteria delle Vigne, il Ristorante Guido che rivista la tradizione culinaria della zona, e il moderno Centro Congressi, si è tenuto il raduno per i distributors provenienti da 85 diversi Paesi.

LA VALLE D’AOSTA E LA BATTAGLIA DELLE MUCCHE

Ai primi posti tra le regioni italiane più attente all’ospitalità degli animali troviamo la Valle d’Aosta. Forse non a caso visto che il rapporto tra i suoi abitanti e gli animali che pascolano monti e vallate sono ancora forti, così come l’attaccamento alle proprie tradizioni.

Sono diversi gli eventi organizzati dalla Regione. Tra i più famosi e storici la Bataille de Reines da oltre mezzo secolo anima le domeniche valdostane. Ogni domenica a partire dalla fine del mese di marzo le “regine” della Valle si affrontano nelle arene allestite in diverse località con l’obiettivo animale di determinare una gerarchia all’interno della mandria, e quello umano di accedere alla finalissima di ottobre ad Aosta.

Le possibilità di organizzare eventi a stretto contatto con la natura sono infiniti. Il neonato Valle d’Aosta Convention & Visitors bureau propone, tra le idee per incentive e team building aziendali, percorsi di trekking giornalieri e notturni su Monte Bianco e Monte Rosa e Colle del Gran San Bernardo; da punti di vista incantevoli e impareggiabili alla scoperta della natura, degli animali che la popolano e delle costellazioni.

Tra gli hotel la garanzia, da anni, si chiama Grand Hotel Billia, uscita Chatillon Saint Vincent.

More 17 posts in Top 7 Location
Articolo consigliato
7 hotel per eventi gourmet

Con la primavera è tempo di bilanci di metà anno anche in fatto di aperture...