All’acquario romano il Galà di premiazione degli Italia Travel Awards

Sarà nuovamente l’Acquario Romano ad ospitare il 6 maggio l’attesa “notte degli Oscar” di Italia Travel Awards 2019. Una location prestigiosa ed elegante nel cuore di Roma che farà da cornice ad uno degli appuntamenti più esclusivi ed irrinunciabili dell’anno ormai di interesse nazionale. Manca meno di un mese per scoprire dunque chi saranno i vincitori tra i 5 candidati delle 25 categorie in concorso che saranno premiati con la statuetta della “Viaggiatrice” durante una serata di gala in cui non mancheranno momenti di musica e spettacolo. Sarà la “spumeggiante” Roberta Lanfranchi a condurre la serata di premiazione che con la sua simpatia e professionalità la renderanno sicuramente una notte magica.

Si sono chiuse ufficialmente, lo scorso 31 marzo, le votazioni di questa quarta edizione di Italia Travel Awards per Agenti di Viaggio e Viaggiatori che hanno scelto i propri candidati agli Oscar del Turismo Italiani. Le votazioni si sono tenute, attraverso un sistema di voto libero e trasparente, esclusivamente online su www.italiatravelawards.it, che ha permesso ai votanti di esprimere le proprie preferenze per ognuna delle 25 categorie in concorso. Viaggiatori e Agenti di viaggio partecipano al sondaggio online, che non si propone di stilare classifiche di merito, ma solo di lasciare al pubblico la possibilità di votare chi ha rappresentato al meglio il settore turistico italiano.

Per il secondo anno sarà assegnato anche il premio speciale Turismo Accessibile al miglior progetto tra i 19 progetti presentati entro lo scorso 31 marzo e che la giuria (Giacomo Ebner, magistrato; Roberto Casarotto, ballerino, coreografo; Silvana Giovannini, presidente dell’associazione Ylenia e gli amici speciali e Nicola Modugno, neurologo presso IRCCS Neuromed di Pozzilli) sta valutando in queste ore.

I parametri di valutazione dei progetti sono come per la scorsa edizione:

  • Originalità
  • Coinvolgimento
  • Replicabilità su base nazionale
  • Funzionalità

Le categorie in concorso

Sono 25 i premi della quarta edizione. Agenti di viaggio e Viaggiatori hanno avuto ognuno le proprie categorie fra cui votare.

Gli Agenti di viaggio sono stati invitati ad esprimere le loro preferenze su diverse componenti delle seguenti categorie: Tour Operator, Ospitalità, Uffici del Turismo, Software house per il turismo, Network, Crociere, GDS, Assicurazioni, Associazioni e OTA.

I Viaggiatori hanno premiato invece: Tour Operator, Compagnia area di linea e low-cost, Compagnia di crociera, Compagnia di Traghetti, Sito di prenotazione online, Destinazione, Compagnia Ferroviaria, Compagnia di Autonoleggio, Albergo/Resort, Aeroporto italiano, Regione italiana e Agenzia di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *