Animazione ed eventi alla base dell’offerta 2019 di Futura Vacanze

Il tour operator Futura Vacanze ha presentato a Milano la programmazione 2019 dei propri villaggi vacanza, i Futura Club, con la distribuzione di un catalogo interamente dedicato. Si tratta di un monografico che riunisce, in 160 pagine, l’intero programma dei Futura Club riservando, così, ampio spazio alla descrizione e alla presentazione di ben 17 strutture.

“Considerata l’evoluzione della nostra programmazione – sia a livello quantitativo che qualitativo – e forti dei risultati ottenuti da un punto di vista delle vendite e dei feed back dalla clientela, abbiamo ritenuto fosse giunto il momento di un catalogo interamente dedicato al marchio Futura Club. Con questa pubblicazione diamo un forte messaggio al mercato e, al tempo stesso, forniamo agli agenti di viaggio uno strumento di vendita chiaro e immediato, capace di far trasparire tutte le caratteristiche dei nostri villaggi . commenta Giorgio Lotti, Direttore Commerciale Futura Vacanze.”

L’offerta di Futura Vacanze è pensata per le famiglie a partire dalle caratteristiche della spiaggia e dei servizi offerti nonché un’animazione molto curata, affidata ad Art Swiss, una delle principali aziende del settore con 25 anni di esperienza nell’animazione turistica.

NUOVE DESTINAZIONI

Nel catalogo Futura vengono presentate le nuove destinazioni estere dell’operatore con 3 nuovi Futura Club: in Grecia, Futura apre sull’isola di Kos il Futura Club Euro Village, situato direttamente sulla spiaggia, che con la formula all inclusive e tutti i servizi per bambini e ragazzi si presenta come una destinazione family oriented. In Egitto, Futura si sdoppia, con le destinazioni per eccellenza del Mar Rosso: Sharm el Sheikh e Marsa Alam. Nella prima con il “Futura Club Laguna Vista”, ottima soluzione direttamente sul mare e ampia spiaggia di sabbia chiara. A Marsa propone il “Futura Club Brayka Bay”, direttamente sul mare con ampia spiaggia di sabbia fine attrezzata e fondale sabbioso, lievemente digradante, che crea un’immensa piscina naturale tra due ali di corallo facilmente esplorabili anche per coloro che praticano solo lo snorkeling.

Anche l’Italia è protagonista di due nuovi importanti ingressi nella programmazione. Si tratta del “Futura Club Baia dei Mulini” a Erice Mare, in Sicilia, e del “Futura Club Baja Bianca” a Capo Coda Cavallo, in Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *