Autunno da 28.000 delegati congressuali per AIM Group

AIM Group International conferma la propria leadership in ambito medico-scientifico con la realizzazione di numerosi importanti congressi nazionali. Solo negli ultime due mesi di settembre e ottobre ha visto oltre 13.000 delegati coinvolti e 1.700 relatori, in più di 25 giornate congressuali e oltre 300 sessioni formative, per congressi nazionali di riferimento nelle rispettive aree specializzazione.

“La nostra profonda conoscenza del mondo associativo scientifico e i rapporti di collaborazione consolidati ci consentono di portare ogni annomaggiore valore aggiunto ai congressi organizzati, sia per la capacità formativa che per la partecipazione auspicata e i risultati raggiunti” sottolinea Rosangela Quieti, managing director Congress Division AIM Group International. “Siamo orgogliosi di portare avanti questo impegno con continuità, come dimostrano i 31 rapporti di Core-PCO che abbiamo in essere”.

All’organizzazione dei congressi medici nazionali si è aggiunto il grande impegno per la realizzazione dell’Annual Conference IBA2018, che ha raccolto a Roma, dal 7 al 12 ottobre, oltre 4.000 avvocati, professionisti del diritto e  studi legali da 140 Paesi del mondo. AIM Group ha curato l’organizzazione del welcome party e dei due dinner ufficiali, garantito hostess e trasferimenti, nonché supportato la realizzazione di un folto ed articolato programma sociale per i vari comitati nazionali.

Ma non è tutto. Prima della fine dell’anno, e perfino nell’arco di pochi giorni, sono in programma altri importanti congressi nazionali medico-scientifici organizzati da AIM Group per i quali si attendono complessivamente oltre 15.000 medici.

Nell’infografica a lato tutti i congressi medici che vedono coinvolta AIM group per un totale di 28mila delegati accolti nel corso dell’autunno.