Best Western acquisisce WorldHotels e le sue 300 strutture

Best Western Hotels & Resorts ha annunciato l’acquisizione del noto brand alberghiero internazionale WorldHotels che vanta un portfolio di 300 hotel e resorts unici, situati nelle principali destinazioni di tutto il mondo. Con questo acquisto il portfolio del brand passa da 4200 a circa 4500 strutture in tutto il mondo, di cui 160 in Italia.

“C’è una straordinaria sinergia tra Best Western e WorldHotels. Unendo le forze in questa nuova partnership, svilupperemo un vantaggio competitivo per entrambe le aziende,” afferma David Kong, Presidente e CEO di Best Western Hotels & Resorts. “Ho la massima considerazione per WorldHotels e credo nel suo immenso potenziale.”

L’acquisizione è stata completata la settimana scorsa. Il brand WorldHotels avrà un ruolo fondamentale nell’arricchimento dell’offerta del portfolio Best Western, grazie all’integrazione di nuovi segmenti upper-upscale e luxury.

WorldHotels manterrà la sua personalità distintiva e la sua individualità, beneficiando di una piattaforma di E-Commerce solida e scalabile, di partnership globali, del programma di loyalty pluripremiato, del supporto efficace di sales e marketing, di un network di distribuzione globale e di efficaci strumenti di revenue.

“Best Western è uno dei brand alberghieri più grandi, più rispettati e più fidati,” afferma Geoff Andrew, CEO di WorldHotels. “La nostra unione e la forza dei nostri brand insieme creerà un futuro brillante sia per Best Western sia per WorldHotels. Grazie alle elevate competenze del team e alla presenza su tutti i mercati, Best Western porta in dote un nuovo livello di expertise che di certo aiuterà il brand WorldHotels a crescere nei principali mercati.”

Negli ultimi anni, Best Western ha attraversato un periodo di incredibile cambiamento. Solo nell’ultimo anno Best Western è stata nominata una delle aziende più innovative da Fast Company, ha ampliato il suo portfolio a 13 brand dinamici, raggiungendo nuove tipologie di ospiti in nuovi segmenti. Infine, si è aggiudicato un numero significativo di premi del settore. L’acquisizione testimonia la crescita, la modernizzazione ed il progresso continuo di Best Western, rafforzando il posizionamento dell’azienda come leader riconosciuto nell’hotellerie a livello internazionale.

“Nei prossimi mesi, ci focalizzeremo sul potenziale di WorldHotels, rafforzando i ricavi degli alberghi, proteggendo la loro indipendenza. Crediamo fermamente che la nostra piattaforma e i nostri strumenti di revenue porteranno beneficio a WorldHotels e attrarranno molte più strutture indipendenti e di qualità. Siamo lieti che Geoff Andrew rimarrà CEO di WorldHotels per il prossimo futuro.” conclude David Kong.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *