Club Med Cefalù: in inverno punto di riferimento per il Mice

Dopo la grande apertura di Giugno 2018 ed una stagione estiva da record, il Resort di Cefalù di Club Med si prepara ad accogliere nuovi ospiti fino al 6 Gennaio per la stagione invernale.

Oltre al clima mite anche nei mesi invernali, l’incredibile posizione del Resort, a solo 1 ora e un quarto d’auto da Palermo, lo rende meta perfetta e punto di partenza per scoprire il territorio circostante.
In più la formula Premium All Inclusive di Club Med, è anche la soluzione comoda ed ideale per eventi, incentive, spettacoli, training e privatizzazioni. Il Resort è infatti dotato di sale meeting modulari capaci di accogliere fino a 140 persone. Fresco vincitore del Premio Argento ai Best Location Awards per l’intrattenimento Live Cefalù si propone in ogni stagione, come nuovo punto di riferimento anche per il segmento MICE.

In particolare per chi cerca anche possibilità bleisure le escursioni variano dalle gite di mezza giornata nelle vicine Castelbuono e Pollina fino al sorvolare l’Etna in elicottero, passando per la scoperta dell’arte barocca del ‘600 nella meravigliosa Palermo.
Per chi cerca invece giorni di totale relax la Spa by Carita è a disposizione con hammam e bagno turco con libero accesso più una vasta scelta di massaggi e pacchetti anche su più giornate. 700m2 di area benessere, cabine singole e doppie con vista il meraviglioso Golfo di Cefalù,

Per la ristorazione un’attenzione meticolosa alle materie prime, scelte tra le eccellenze del territorio per valorizzare il Km zero, che contraddistinguono le diverse proposte sia alla Rocca che nel Palazzo Gourmet Lounge con ciliegina sulla torta il menu firmato dallo Chef stellato Andrea Berton che ha reinterpretato in esclusiva per il Resort alcuni degli ingredienti più caratteristici della Sicilia.

 

More 30 posts in In evidenza
Articolo consigliato
business travel
Uvet: aumentano gli investimenti delle aziende nel business travel

Viaggiano sempre di più i businessmen italiani, a testimonianza del fatto che vi è una...