Convention Federcongressi 2018: attesi 3 esperti internazionali del mondo Mice

La Convention 2018 di Federcongressi è pronta ad alzare il sipario con un parterre di eccezione per l’evento che si svolgerà dall’1 al 3 marzo al centro congressi MiCo di Milano.

Il ricco programma che si snoderà sul tema “Experience: a challenge for the future” comprende infatti 3 seminari condotti dai più influenti esperti mondiali della meeting industry, professionisti capaci di aprire alla platea gli scenari venturi del settore fornendo gli strumenti per interpretarli da protagonisti.

Si comincia Venerdì 2 marzo alle ore 16.00:  il palco sarà calcato da Krzysztof Celuch,  l’amministratore delegato di Celuch Consulting già direttore del Poland Convention  Bureau. Nel suo intervento 10 Event Trends for 2018 Celuch attingerà all’esperienza  all’interno di organizzazioni internazionali e nella gestione di DMO e alle proprie  competenze di accademico e ricercatore universitario per illustrare le 10 tendenze principali che influenzeranno il mondo degli eventi nel 2018 attraverso un’analisi  che mixa abilmente studi di marketing, sociologia, psicologia, nuove tecnologie e aspettative dei partecipanti a livello internazionale.

Sabato 3 marzo alle ore 10.00 a coinvolgere la platea della Convention saranno contemporaneamente Patrick Delaney, managing partner dell’agenzia di marketing e formazione per destinazioni e hotel del settore MICE SoolNua, e Derrick de  Kerckhove, sociologo, giornalista e direttore scientifico di Media Duemila, testata  dedicata alla cultura digitale.

Destination Next. What successful destination marketing organisations are doing to win an increased share of the business tourism market” è il titolo del seminario  durante il quale Patrick Delaney analizzerà i criteri adottati dagli organizzatori e dai loro clienti nella scelta della sede per i loro
eventi e come le destinazioni stanno adattando le strategie di marketing e  comunicazione per soddisfare tali criteri.

“Innovazione tecnologica e fattore umano: l’arte dell’incontro in un mondo che cambia” è il tema che sarà affrontato da Derrick de Kerckhove. Il membro del World Economic Forum considerato uno dei massimi esperti al mondo di nuovi media e intelligenza connessa parlerà di come ripensare la progettazione degli eventi in un mondo sempre più interconnesso dove l’incontro avviene anche virtualmente e nella realtà aumentata.

Il programma completo della Convention e le modalità di partecipazione sono consultabili sul sito http://www.federcongressi.it/index.cfm/it/MS/convention2018/