Convenzioni aziendali con i TAXI, oggi si può!

Non è facile diventare un tassista in Italia. I candidati devono dimostrare di aver superato processi certificati di formazione, conoscere i precisi (e vincolanti) regolamenti regionali e comunali, ma anche dimostrare di sapere come muoversi velocemente nelle strade e traverse delle grandi città, o nelle vie più piccole dei centri storici italiani. Poi c’è naturalmente la barriera all’ingresso del numero chiuso delle licenze che ne ha aumentato il valore e che oggi implica un alto investimento iniziale. Anche le regole e procedure delle stesse organizzazioni di tassisti sono diventante con il tempo sempre più severe, poiché garantire una qualità superiore e professionalità – al passo con i tempi – è uno dei principali obiettivi.

Le società di Taxi, forse incalzate dalle futuristiche auto volanti o dagli avveniristici robot taxi o più prosaicamente dal riemergere in forma digitale della concorrenza degli ncc, hanno realizzato negli ultimi anni passi da gigante per andare incontro ai crescenti desideri di digitalizzazione dei clienti desiderosi di ottenere un servizio ancora più veloce, accessibile e con modalità di pagamento più immediate e sicure.

In Italia, pioniera di un nuovo concetto di mobilità cittadina smart e tra le prime valide alternative ai di nuovi modelli di business determinati dalla app economy, è stata appTaxi, primo network a cui aderiscono i maggiori operatori radiotaxi d’Italia.

appTaxi ha saputo anticipare molti dei trend di cui oggi sentiamo spesso parlare e più precisamente è stata l’organizzazione che ha dato impulso vitale al modello organizzativo della mobilità italiana, connettendo diverse realtà esistenti nelle città, per uniformarle e offrire al cliente un servizio con uno standard qualitativo molto alto.

Un lavoro, quello di appTaxi che si è concentrato nello sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche e di un nuovo concetto di sicurezza certificato per portare benefici agli utilizzatori finali e alle aziende.

Quello che rende appTaxi straordinario è il fatto che sia un progetto 100% italiano poiché è stato progettato e sviluppato grazie alla collaborazione delle realtà operanti nelle principali città italiane.

appTaxi per i viaggi d’affari

Sono migliaia le aziende, di tutte le dimensioni, che oggi si affidano ad appTaxi poiché possono contare su una soluzione pienamente integrata capace di gestire la mobilità in ottica di Smart City innovation.

Ma vediamo di scoprire più nel dettaglio come appTaxi riesca a soddisfare le loro esigenze: innanzitutto, il network è presente in 19 città ed è l’unico servizio taxi prenotabile anche in laguna veneta. Sono oltre 5000 i mezzi (vetture e motoscafi) che operano 24 ore su 24 in tutte le grandi città italiane.

Questo vuol dire che un dipendente in viaggio o in trasferta può contare su un unico punto di contatto per le esigenze di mobilità cittadina e di collegamento da e verso gli aeroporti e le stazioni.

È sufficiente scaricare l’app sul proprio dispositivo perché il viaggiatore possa prenotare in tempo reale (e con la piena garanzia di un servizio affidabile), la sua corsa con un semplice “click”. Con l’applicazione di appTaxi si attiva in automatico il gps che trasmette la richiesta alla centrale operativa più vicina aderente al network.

Inoltre, per i viaggiatori più esigenti è possibile anche specificare l’orario della corsa, il numero di passeggeri, il tipo di vettura ed eventuali necessità particolari a bordo.

Per maggiori informazioni sulle possibilità di convenzioni aziendali con Apptaxi è possibile scrivere a marketing@apptaxi.it

Vantaggi per le aziende con il servizio appTaxi

I vantaggi per le aziende sono straordinari perché sottoscrivendo una unica convenzione con appTaxi si possono ottenere benefici e tariffe preferenziali su tutto il territorio nazionale.

L’azienda o il Travel Manager potrà così, ad ogni fine mese, ricevere un riepilogo generale di tutte le corse effettuate dai dipendenti con un livello di dettaglio e precisione davvero sofisticato.

Cosa succede se un dipendente esagera nell’utilizzare un taxi convenzionato con l’azienda?

Nessun problema! Perché attraverso l’applicativo azienda e il semplice cruscotto di gestione on line, il travel manager potrà tenere sotto controllo il flusso degli utilizzi anche su base giornaliera, ed effettuare azioni di carattere correttivo quando fosse necessario.

L’applicativo appTaxi permette un’altra modalità davvero utile: effettua anche verifiche e controlli preventivi delle trasferte dei dipendenti.

Infatti, attraverso il cruscotto di gestione, è possibile impostare la travel policy applicata agli spostamenti cittadini, indicare i massimali di spesa per centro di costo o per dipendente, attivare la convenzione per una parte della popolazione viaggiante aziendale solo per un certo periodo (magari in occasione di un evento specifico) o definire limiti di spesa.

Infine, è possibile in tempo reale aprire un alert su una corsa o un buono che presenti un’anomalia; insomma, l’azienda con appTaxi riesce a tenere sotto controllo ogni tipo di richiesta, sia essa eseguita in fase di pre viaggio sia durante il viaggio.

Monitoraggio e Rendicontazione della spesa dei taxi

Un’altra funzionalità che appTaxi ha previsto per le aziende è quella della rendicontazione e fatturazione centralizzata.

Quante volte sarà capitato di gestire l’annoso problema degli anticipi di cassa o dei pagamenti con carta di credito e i relativi problemi nella gestione della nota spese?

Anche qui appTaxi viene in soccorso delle aziende e degli stessi viaggiatori! poiché non è più necessario pagare al termine della corsa, ma semplicemente verrà utilizzato una sorta di “coupon” elettronico che farà generare una fatturazione mensile di tutte le corse realizzate della azienda. In pratica il coupon virtuale è un numero a cinque cifre con cui il viaggiatore può effettuare la corsa e all’atto del pagamento comunica al tassista. La conferma del pagamento avverrà tramite un messaggio sms con l’importo pagato.

Ma se si deve prenotare più taxi in contemporanea per gestire la mobilità di un evento, come si può fare?

Perfino in questo caso nessun problema. appTaxi ha previsto la gestione “travel arranger”, cioè l’Amministratore di secondo livello pensato proprio per le società che devono gestire diversi viaggiatori con un unico contatto aziendale. Ottimale quindi quando si realizzano degli eventi o ci sono spostamenti in contemporanea di più persone.

Inoltre, con questa funzionalità l’azienda potrà generare dei coupon (tanti quanti sono le corse taxi che intende offrire) che consegnerà agli utilizzatori tramite sms, e-mail o stampando il codice da consegnare al tassista. A fine evento appTaxi provvederà ad emettere una fattura delle corse effettuate per l’evento richiesto. Il report è sempre disponibile online ed esportabile anche con un file excel.

Un notevole risparmio di tempo-lavoro con il beneficio di una reportistica puntale e precisa.

Tags:
More 51 posts in Mice e Business Travel
Articolo consigliato
Meeting industry: le previsioni per il 2018

Si respira un clima positivo nelle previsioni per il 2018 del settore meeting ed eventi:...