Il Qatar ha incontrato a Milano l’industria turistica italiana

Si è svolto a Milano il Qatar Workshop l’evento rivolto al travel trade italiano e organizzato da Qatar National Tourism Council per promuovere la destinazione quale meta premium del Golfo per il segmento leisure. Il workshop ha visto la partecipazione di una delegazione di partner dell’industria turistica del Qatar, tra cui la pluripremiata compagnia aerea di bandiera Qatar Airways, hotel di lusso e operatori di travel destination management(DMC) che hanno presentato i propri prodotti a tour operator e agenti di viaggio.

Il Qatar è sceso in campo forte dell’ottima performance registrata dai flussi turistici provenienti dall’Italia nel primo trimestre 2019 che, con 20.353 presenze, segna unincremento del 41,5% comparato con il periodo gennaio-marzo 2018.

Il workshop è stata anche l’occasione per consolidare i rapporti tra l’ente e i key player italiani: un momento di condivisione dei risultati, focus sulle novità a destinazione e confronto sulle attività promozionali.

Il Qatar, che da agosto 2017 ha abolito l’obbligo di visto all’arrivo per i cittadini di 80 Nazioni, Italia inclusa, si conferma tra i 10 Paesi più aperti al mondo, e si propone a livello globale come la nuova destinazione del Golfo, merito dell’interessante e differenziato mix di prodotti turistici in grado di soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore sia durante uno stop over sia come meta per una vacanza.

Ospitalità di livello con la presenza di tutte le principali catene internazionali, un’eccezionale offerta culturale con l’iconico MIA-Museo d’Arte Islamica e il nuovissimo National Museum of Qatar a opera di Jean Nouvel recentemente inaugurato, il Souq Waqif custode delle tradizioni, il deserto con il raro fenomeno naturale del’Inland Sea (il mare interno) e un ampio calendario di eventi sportivi, tra cui i prossimi mondiali di Atletica IAAF che si svolgeranno a fine settembre 2019, e il campionato mondiale di calcio FIFA 2022,  rendono il Qatar una meta turistica di punta.

I partner dell’industria turistica presenti al workshop: Qatar Airways; Discover Qatar; Grand Hyatt; Marriott International; The Ritz-Carlton, Doha e Travel Designer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *