Il San Clemente Palace Kempinski annuncia il nuovo General Manager

San Clemente Palace Kempinski, lussuoso resort veneziano unicamente situato nella omonima isola privata, a soli dieci minuti da Piazza San Marco, ha nominato Alper Can Bulcum come suo nuovo General Manager.

Alper Can Bulcum passa a Kempinski dal St. Regis di Istanbul, portando con se più di 30 anni di carriera professionale in Turchia e in altri Stati del mondo.

All’inizio della sua esperienza professionale, Bulcum ha ricoperto posizioni di Revenue Management al Ritz-Carlton di Istanbul ed in Bahrain. Nel corso degli anni, è stato promosso a posizioni di più elevato livello manageriale all’interno di prestigiose catene d’hotel internazionali. L’esperto hotelier ha contribuito a nuove aperture, ristrutturazioni e cambiamenti di brand presso Hyatt Baku, Intercontinental ad Almaty, Wyndham Hotel Group Istanbul, Regent Almaty ed il Madinat Jumeirah a Dubai.

Importanti riconoscimenti gli sono stati attribuiti durante la sua carriera: General Manager dell’anno, Wyndham Hotel Group, EMEAI nel 2014, Hotel dell’anno, Luxury Marriott Brands, Europa nel 2017 e anche Hotel dell’anno, Wyndham Hotel Groups, EMEA nel 2013.

Nato in Turchia, laureato in Hotel Management all’Università Hacettepe di Ankara,  parla fluentemente inglese e turco. Mentre il suo ruolo attuale attinge dalla sua competenza in gestione dell’operatività, pianificazione strategica e gestione del cliente, mantiene comunque viva la sua passione per le vendite, il marketing e il revenue management. Il nuovo leader ritiene inoltre molto importanti ed essenziali per il successo un buon team building ed una buona gestione del personale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *