Ignazio Ciraulo a capo del Contract alberghiero per Destination Italia

Con l’ingresso in Destination Italia di Ignazio Ciraulo come Head of Hotel Contracting, si completa la fase di riorganizzazione che ha visto un ampio ricambio del vertice dell’azienda già Gartour, una ristrutturazione delle funzioni operative e la valorizzazione delle migliori risorse presenti in azienda con incarichi di responsabilità.

Ignazio Ciraulo

Ciraulo, precedentemente Director of Sales and Contracts in LCI-MTC e Head of Product in Evolution Voyages, raggiunge nel team direzionale Nicola Gasperini, General Manager e CFO del gruppo (proveniente da altro settore), Roberto Pannozzo, Chief Product Officer (in precedenza in Jumbo – Gruppo Alpitour) e Angela Cataldi, Chief Commercial Officer (da Amanda Tours): tutti ingaggiati nell’ultimo anno da Marco Ficarra, CEO e co-fondatore, nell’autunno 2016, di Destination Italia. Al contempo, sono state promosse alcune figure già precedentemente in azienda, tra cui, Rita Baccarelli come Head of Product Development, Federica Sorrentinoe Marco Seghetti, dallo scorso autunno nuovi Market Manager rispettivamente per il mercato latinoamericano e quello nordamericano, mentre sono stati ingaggiati due Resident Business Development Manager dedicati ai mercati di lingua russa e al mercato America Latina.

La riorganizzazione aveva portato anche all’apertura di una procedura di mobilità per circa 20 persone, poi ridotte a 17, a oggi per la maggior parte già uscite dalla società con accordi individuali, mentre è previsto si concluda a giugno l’uscita delle ultime risorse ancora coinvolte nel procedimento originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *