Innovazione del prodotto turistico: una necessità per ogni hotel

Quando mi relaziono con i miei clienti albergatori, una delle problematiche che emergono con maggiore evidenza è quella della necessità e delle difficoltà nell’implementare nuovi prodotti turistici, ovvero un’offerta alberghiera che sia più sofisticata della semplice proposta di camere e ristorazione, con l’obiettivo di diversificare le proposte per renderle più attraenti, innovative e percepite come più creative rispetto a quelle della concorrenza, per posizionare con maggiore decisione l’albergo all’interno dello scenario competitivo del mercato nel quale opera, ottenendo vantaggi in termini di aumento dell’occupazione e di redditività generata.

business-idea

E questo aspetto vale sia per hotel che si posizionano sul mercato business, sia per quelli che lavorano nell’ambito del leisure.

Alcuni suggerimenti utili su come creare nuovi prodotti turistici:

  • Conoscere in modo più approfondito le specifiche caratteristiche del territorio nel quale l’albergo opera: in questo modo sarà possibile identificare interessanti elementi da includere in nuove proposte, aggiungendo elementi di innovazione e di creatività. Per far questo vi suggerisco di “indossare i panni” dei turisti che vengono nella vostra destinazione, visitare attivamente le diverse attrazioni, e capire quali sono i punti di forza da sfruttare integrandoli nelle vostre offerte
  • Lavorare con la logica dei pacchetti All-Inclusive, trasformando la vendita di camere e dei differenti servizi alberghieri in componenti di offerte più complesse, e per questo percepite dai clienti come a maggiore valore aggiunto. Vi invito a stringere rapporti di collaborazione con agenzie di viaggio e tour operator, che potranno aiutarvi a creare prodotti turistici più creativi commercializzandoli efficacemente, considerato che l’albergo non può ricoprire direttamente questo ruolo
  • Specializzare l’offerta alberghiera con prodotti turistici che vi permettono di focalizzarla alla soddisfazione di specifici target; ricordiamoci che il cliente è molto esigente e cerca prodotti turistici in grado di soddisfare le sue specifiche aspettative, ed è disposto a pagare per questo un premium price. Tenete bene a mente queste parole: “soddisfare tutti è come non soddisfare nessuno
  • Coinvolgere attivamente i clienti nella costruzione di nuovi prodotti turistici. I nostri ospiti sono sicuramente i nostri migliori consiglieri, e al momento di innovare possono darci molti utili pareri su come aumentare il valore delle nostre proposte, per adattarle in modo creativo e innovativo alle loro specifiche esigenze. Vi raccomando di usare lo stesso approccio anche con i vostri dipendenti che, essendo a stretto contatto con gli ospiti, possono dare utili e concreti suggerimenti su come migliorare

Alcuni vantaggi della costruzione di proposte innovative e creative

  • Ottenere un aumento del fatturato generato dalle vendite dirette, con una importante ripercussione nell’aumento della redditività gestionale. Booking.com e le altre OTA infatti non commercializzano prodotti turistici complessi, di conseguenza questo è un ottimo modo per ridurre la nostra dipendenza da questi portali dell’intermediazione alberghiera, che ci aiutano ad aumentare l’occupazione ma ci chiedono commissioni che incidono profondamente sul risultato aziendale
  • Aumentare le presenze e il fatturato generato dai clienti già presenti nel portafoglio dell’albergo, dando loro concrete motivazioni al riacquisto attraverso la proposta di nuovi prodotti turistici, più attraenti, innovativi e creativi. Per i nostri alberghi business, è una concreta opportunità per far ritornare gli ospiti o per aumentare la loro permanenza, dando loro motivazioni collegate al leisure
  • Migliorare concretamente la reputazione della struttura alberghiera che, attraverso prodotti turistici caratterizzati da innovazione e creatività, potrà ottenere concreti vantaggi in termini di efficacia della comunicazione, per mezzo dei canali on-line come attraverso quelli off-line.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *