Kai Behrens è il nuovo general manager del Kempinski Palace Portorož e del Kempinski Hotel Adriatic

ll Kempinski Palace Portorož in Slovenia e il Kempinski Hotel Adriatic in Croazia sono lieti di annunciare la nomina di Kai Behrens a General Manager dei due alberghi in Istria. Un uomo con grande esperienza nel mondo del lusso che è nella “famiglia” dei Kempinski già da 12 anni.

Kai a iniziato la sua carriera nella Rooms Division presso l’Hyatt Regency di Colonia, nel 2007, ed è entrato poi a far parte del gruppo Kempinski come Resident Manager presso l’Hotel Baltschug Kempinski di Mosca. Ha acquisito una vasta esperienza all’interno dell’azienda attraverso la gestione di hotel in Tailandia, Bulgaria; Azerbaijan e Cina negli ultimi 12 anni. Kai Behrens torna così in Europa lasciando la sua recente posizione di General Manager del Kempinski Hotel Chengdu in Cina.

Appena appreso della sua nomina, Kai ha commentato: “Mi sento estremamente onorato per il mio nuovo ruolo in questa meravigliosa destinazione che è l’Istria. I due hotel Kempinski sono entrambe proprietà eccezionali e strutture leader sul mercato. Sono entusiasta della grande opportunità di poter dirigere le due strutture e di poter rafforzare ulteriormente la loro posizione come leader del lusso nella regione. Insieme al team di esperti in loco, cercherò di raggiungere l’obiettivo della piena soddisfazione dei clienti attraverso diverse attività e grazie alla mia grande esperienza nel mondo del lusso, unendo sempre la tradizione del lusso europeo dei Kempinski, al tradizionale gusto locale istriano per l’ospitalità.”

Entusiasta, determinato e con tanta voglia di fare con l’hobby della vela e dello sci, Kai rappresenta la persona ideale per assumersi la responsabilità di guidare il Kempinski Palace Portorož e il Kempinski Hotel Adriatic verso ulteriori traguardi.

L’ex direttore generale del Kempinski Palace Portorož, Thies Bruhn, per motivi personali è tornato in Germania, dopo essere stato a capo dell’hotel Portorož per più di 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *