Marriott International eliminerà le cannucce di plastica entro luglio 2019

Marriott International ha annunciato un piano per eliminare le cannucce e gli stirrer monouso in plastica dalle sue oltre 6.500 strutture di 30 diversi marchi in tutto il mondo. Una volta completata l’implementazione in un anno, l’azienda potrebbe eliminare l’uso di oltre 1 miliardo di cannucce di plastica all’anno e circa un quarto di miliardi di stirrer.

“Siamo orgogliosi di essere tra le prime grandi aziende statunitensi ad annunciare l’eliminazione graduale delle cannucce di plastica nelle nostre strutture in tutto il mondo,” ha dichiarato Arne Sorenson, Presidente e Amministratore Delegato di Marriott International. “Rimuovere le cannucce di plastica è uno dei modi più semplici con cui i nostri ospiti possono contribuire alla riduzione della plastica mentre soggiornano da noi, cosa di cui sono sempre più preoccupati e che già fanno nelle loro case. Ci impegniamo ad operare in maniera responsabile e, con oltre un milione di ospiti che soggiornano da noi ogni notte, pensiamo che questo sia un importante passo avanti per ridurre la nostra dipendenza dalle materie plastiche.”

L’iniziativa che Marriott sta intraprendendo con le cannucce di plastica è l’ultimo cambiamento che l’azienda alberghiera sta apportando per migliorare la sostenibilità delle proprie attività e ridurre il consumo di plastica. All’inizio di quest’anno, Marriott ha cominciato a sostituire i flaconcini delle linee cortesia nei bagni degli ospiti di circa 450 hotel Select Service con dispenser più grandi nelle docce che distribuiscono più prodotto per gli ospiti, riducendo gli sprechi. I nuovi dispenser per il bagno dovrebbero essere operativi in più di 1.500 hotel in Nord America entro la fine di quest’anno, il che consentirebbe a Marriott di eliminare ogni anno più di 35 milioni di flaconcini di plastica che di solito finiscono nelle discariche.

Queste iniziative contribuiscono a rafforzare l’impegno di Marriott International a ridurre il proprio impatto ambientale. L’anno scorso, l’azienda ha fissato obiettivi ancora più ambiziosi di sostenibilità e impatto sociale, che prevedono la riduzione del 45% degli smaltimenti in discarica e l’approvvigionamento responsabile delle prime 10 categorie di prodotti entro il 2025. Questi obiettivi e altri programmi ecologici contribuiscono a ridurre il nostro impatto ambientale e fanno parte dell’iniziativa aziendale Serve 360: Doing Good in Every Direction che si occupa di questioni sociali, ambientali ed economiche.

L’iniziativa sulle cannucce di plastica di Marriott International entrerà pienamente in vigore sia nelle strutture gestite che in quelle in franchising entro luglio 2019, dando ai proprietari di hotel e ai franchisee il tempo di esaurire la loro attuale fornitura di cannucce di plastica, individuare le fonti alternative di cannucce ed istruire il personale a modificare il servizio clienti. Nell’ambito dell’iniziativa, gli hotel offriranno cannucce alternative su richiesta.