Per la prima volta in Europa il Sustainable Event Professional Certificate

Importante novità per la meeting industry europea. Per la prima volta approda nel vecchio continente il Sustainable Event Professional Certificate (SEPC), una delle principali certificazioni green per professionisti della meeting, events & wedding industry.

Di proprietà dell’Events Industry Council di Washington, noto in tutto il mondo per avere creato il CMP (Certified Meeting Professional), una delle principali certificazioni professionali di quest’industria, e già ampiamente invalso oltreoceano, il SEPC debutterà in Europa dal 2 al 4 dicembre prossimi presso il Fairmont Monte-Carlo per iniziativa della DMC InspireME Monte-Carlo di Miek Egberts (specializzata in eventi Mice creativi e di alto profilo) e della società di consulenza Sustained Impact di Claudia van’t Hullenaar

Sia Miek sia Claudia sono impegnate nella sostenibilità, aiutando le organizzazioni a sviluppare soluzioni in tal senso e ad adottare una filosofia green nei loro eventi e nel loro business, a beneficio delle persone, del pianeta e della prosperità globale.

«Da molti anni la sostenibilità è elemento imprescindibile per la meeting industry, non solo come pratica ma anche come business proposition – spiegano Miek e Claudia – Tutte le aziende sono oggi consapevoli del valore che i green meeting hanno per la loro reputazione e di quanta empatia riescano a suscitare coi loro pubblici. Anche per questo è importante aver importato dall’America questa certificazione, che è già uno standard negli Stati Uniti e in Canada e, ne siamo convinte, lo sarà presto anche da noi».

More 243 posts in Mice e Business Travel
Articolo consigliato
Pochi voli e tariffe troppo alte: l’Osservatorio congressuale siciliano lancia l’allarme

In occasione della VII Masterclass del Sicilia Convention & Visitor Bureau, tenuta al Saracen Sands...