Primo trimestre di Nh Hotel Group: in Italia il miglior RevPar (+9,9%)

NH Hotel Group ha presentato i risultati del primo trimestre 2018, che confermano l’ evoluzione della Compagnia durante lo scorso anno, indicano un’efficiente gestione operativa dell’attività nel periodo considerato, mostrando il risultato delle misure messe in atto per incrementare la solvenza finanziaria del Gruppo.

Per il CEO di NH Hotel Group, Ramón Aragonés, “La Compagnia continua a trarre beneficio dalle decisioni strategiche implementate, che stanno consentendo di raggiungere i risultati anno dopo anno, in linea con gli ambiziosi obiettivi stabiliti dal Gruppo. Nell’attuale contesto positivo, NH Hotel Group continua nel suo impegno teso a migliorare il proprio prodotto e servizio, incrementare la propria efficienza operativa e rinforzare la propria struttura finanziaria.”

L’Italia è la regione che ha registrato la migliore performance del trimestre, con un aumento del RevPAR (Revenue per Available Room) del 9,9% favorito dalla crescita dei prezzi pari al 6,5% e al 3,2% dell’occupazione. Il fatturato comparabile dell’Italia, includendo gli hotel in ristrutturazione, raggiunge i 58,7 milioni di euro, ben 4,6 milioni di euro più rispetto all’anno precedente. L’EBITDA aumenta di 2,7 milioni di euro rispetto all’anno precedente fino a raggiungere i 4,7 milioni di euro.

Risultati del primo trimestre 2018

Grazie al risultato dell’evoluzione positiva dell’attività alberghiera dell’anno scorso e di quest’anno, favorita dall’eccellente posizionamento dei brand del Gruppo, dall’efficiente strategia dei prezzi dinamici implementata e da una favorevole congiuntura macroeconomica, NH Hotel Group ha raggiunto i 344,6 milioni di euro di fatturato, pari a un incremento del 4,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La Compagnia è riuscita pertanto ad aumentare i propri ricavi di ben 16 milioni di euro rispetto allo scorso esercizio, in un trimestre solitamente di bassa stagionalità e influenzato, rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, dalla distorsione generata dalla celebrazione della Settimana Santa che quest’anno è caduta nel mese di marzo mentre nel 2017 in aprile.

Nonostante si tratti del periodo che tradizionalmente apporta il minor contributo rispetto al totale dell’anno, la Compagnia continua a crescere su tutti i mercati con un andamento solido e in modo particolare in Italia, Benelux e Spagna, dove le entrate sono cresciute di un 9,5%, 8,1% e 6,4% rispettivamente.

L’attuale strategia di gestione dei prezzi e il miglioramento continuo della qualità del portfolio hanno
permesso di ottenere un aumento del ricavo medio per camera disponibile (RevPAR) pari al 3,3%.

More 34 posts in Aziende e Marketing
Articolo consigliato
GNV: oltre 1.000 studenti sulla Nave della Legalità per commemorare Falcone e Borsellino

Anche quest’anno GNV, società del Gruppo MSC, sarà a fianco della Fondazione «Giovanni e Francesca Falcone» e...