Rimini, il Palacongressi chiude il 2017 con 131 eventi e oltre 300mila congressisti

I primi 11 mesi del 2017 delineano un nuovo e positivo trend per il Palacongressi di Rimini: cresce infatti la dimensione numerica media dei partecipanti a meeting e eventi. Il Palas supera quota 300 mila congressisti, segnando un segno + 11% rispetto al 2016. E con un calendario complessivo di giornate operative del Palas corrispondente a 275 giorni di attività, utilizzate per lo svolgimento di 131 manifestazioni.

Le cifre evidenziano la crescita dimensionale degli appuntamenti accolti dal Palacongressi e riflettono un andamento particolarmente positivo del settore corporate, che aumenta gli eventi di 5 unità, da 65 a 70. Un dato che pone il Palas quale realtà di riferimento per le manifestazioni di portata nazionale internazionale e che conferma l’analisi dell’Excutive Summary 2016 dell’Osservatorio sul Turismo Congressuale delle province di Forlì, Cesena e Rimini, realizzato dal professore Andrea Guizzardi del CAST dell’Università di Bologna, presentato la scorsa estate. I ricercatori identificavano, infatti, il Palas quale l’unica struttura regionale in grado di competere con successo in questo settore di mercato, con le “big four” del turismo congressuale italiano: Roma, Milano, Venezia, Firenze.

Anche il mese di dicembre non si smentisce per la sede congressuale che ospiterà 8 manifestazioni con 10 mila partecipanti e oltre 25 mila presenze, eventi per lo più legati al territorio che mettono in evidenza come ci siano ancora opportunità di crescita fuori stagione.

More 227 posts in Mice e Business Travel
Articolo consigliato
Per la prima volta in Europa il Sustainable Event Professional Certificate

Importante novità per la meeting industry europea. Per la prima volta approda nel vecchio continente...