Seconda edizione per la SIAARTI Academy di Aim Group a Lampedusa

Grande soddisfazione per la SIAARTI Academy CREM (Critical Emergency Medicine), evento formativo della Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva, svolto dal 20 al 26 maggio a Lampedusa, organizzato da AIM Group International, azienda leader nell’organizzazione di congressi, meeting ed eventi.

SIAARTI era desiderosa di trovare un modo innovativo per formare i suoi giovani membri e già nel 2017 ha deciso, con AIM Group, di organizzare un evento complesso che ha inclusoformazione in aula, sessioni interattive, postazioni pratiche e una maxi simulazione di un’emergenza. Nella seconda edizione, i giovani medici provenienti dalle 39 scuole di specializzazione sono quasi raddoppiati e la maxi simulazione in esterna, dal forte impatto emotivo, ha incluso non solo un disastro marittimo, ma anche un enorme incidente stradalecon l’intervento perfino di elicotteri di salvataggio, dove i medici hanno messo in campo le competenze acquisite durante la settimana, simulando i ruoli di vittime, operatori sanitari e osservatori.

L’evento SIAARTI ha coinvolto numerosi e importanti partner istituzionali come Guardia Costiera, Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta, Protezione Civile e 118, ancora una volta presso l’isola di Lampedusa, tristemente nota per gli sbarchi dei migranti e la gestione della relativa crisi, considerata come luogo più adatto per mostrare l’impatto di una situazione di emergenza. Aver scelto una piccola isola solitamente non considerata per congressi ed eventi di alto valore scientifico, è stato anche un modo per supportare la destinazione e lasciare una positiva eredità sul territorio e per gli operatori locali sia di immagine sia di professionalità ed economica.

Gaia Santoro

«SIAARTI Academy CREM è un vero e proprio Campus formativo – spiega la Prof.ssa Flavia Petrini, Presidente eletta di SIAARTI – dove i futuri medici si trovano ad affrontare tutte le situazioni di intervento possibili, approcciandosi con le migliori tecnologie ma mantenendo sempre quel rapporto umano con il paziente che insegniamo quotidianamente ai giovani medici. Ringrazio tutti ed in particolare gli abitanti di Lampedusa che ancora una volta hanno dato prova di sensibilità e vicinanza a tematiche socio-sanitarie così importanti, permettendo il successo di questa iniziativa».

Questo format innovativo ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali per la scorsa edizione come il BEA World Award – sezione Education, i premi di giuria e pubblico agli FCE Awards 2018 e lo IAPCO Collaboration Award.

«Siamo davvero orgogliosi che, dopo il successo clamoroso dello scorso anno, la seconda edizione sia stata ancora più ricca ed efficace – dichiara Gaia Santoro, Project Manager Congress Division di AIM Group -. La stretta e lunga partnership con SIAARTI si conferma essenziale per realizzare progetti sempre innovativi e capaci di raggiungere ambiziosi obiettivi».

More 115 posts in Formazione ed Eventi
Articolo consigliato
Quinta edizione per il Mashable Social Media Day di Milano

Il 18, 19 e 20 Ottobre 2018 torna la tre giorni del Mashable Social Media...