Addio a Niki Lauda: all’attivo 3 mondiali di F1 e 3 compagnie aeree

E’ morto in una clinica privata svizzera il tre volte campione del mondo di Formula 1 Niki Lauda. Il suo nome è legato oltre che al mondo dei motori a quello dell’aviazione: nel 1979 ha fondato la compagnia aerea Lauda Air, di cui ha pilotato personalmente il volo inaugurale. Lauda Air fu poi assorbita da Austrian AIrlines negli anni ’90 mentre nel 2003 l’ex pilota rilevò una nuova compagnia, l’Aero Lloyd Austria, poi ribattezzata FlyNiki. Coinvolta nel 2017 nel fallimento di Air Berlin, che ne possedeva il 49.9%, la società è stata dichiarata insolvente alla fine dello stesso anno. Gli asset sono stati poi riacquistati nel 2018 dallo stesso Lauda con il nuovo nome di Laudamotion, compagnia che da gennaio 2019 è di proprietà al 100% di Ryanair.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *