Wizz Air dà il benvenuto al suo primo A321 Neo

Wizz Air ha accolto ad Amburgo il primo dei 256 Airbus neo che ha ordinato. L’Airbus A321neo di nuova generazione è dotato di due motori GTF Pratt & Whitney, possiede la più ampia cabina a 239 posti a corridoio centrale con configurazione a classe unica e offre la massima flessibilità di Wizz Air, efficienza carburante e bassi costi operativi.

Wizz Air opera con una flotta 108 aeromobili Airbus A321 e A320 in tutta l’Europa. Con 5 A321ceo e 256 aeromobili A321neo e A320neo già ordinati, Wizz Air è il maggiore cliente di Airbus per aeromobili di questa tipologia.

L’A320neo e gli aeromobili della stessa famiglia sono stati pionieri nell’offrire le tecnologie più all’avanguardia, inclusi i motori di nuova generazione, la progettazione della cabina che costituisce un punto di riferimento nel settore e che da sola consente un risparmio di carburante del 20%. L’A321neo garantisce inoltre significativi benefici ambientali con una riduzione dell’impatto acustico di quasi il 50%, se comparato con l’aeromobile della generazione precedente. Prima di entrare in servizio nel 2016, il motore GTF Pratt and Whitney ha confermato le aspettative di ridurre del 16% il consumo di carburante e del 50% le emissioni di ossido di azoto.

Oggi ad Amburgo in occasione della cerimonia di consegna, József Váradi, CEO di Wizz Air, ha dichiarato: “oggi comincia una nuova era nella storia di Wizz Air. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto nella nostra flotta in espansione al nostro primo aeromobile A321neo con motori GTF – il primo del più grande ordine al mondo di Airbus a corridoio unico. Siamo convinti che l’A321neo segnerà un momento storico per WIZZ, poiché continuiamo a crescere come leader di mercato e ad espanderci in Europa e oltre. Questo aeromobile dalla tecnologia avanzata ci permetterà di diventare una delle compagnie aeree più ecosostenibili e allo stesso tempo di abbassare i costi operativi nell’attuale contesto macroeconomico, restiamo infatti il produttore con le tariffe più basse e con il costo unitario più basso in Europa. Wizz Air continuerà a incentivare la domanda di viaggi aerei nell’Europa centrale, orientale e oltre, offrendo le tariffe più basse ai propri passeggeri e continuando a garantire un’ottima esperienza di viaggio a bordo di una delle flotte più giovani.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *