La compagnia aerea lettone airBaltic lancia il nuovo volo di linea, operativo dal 4 giugno 2021 che collegherà Napoli con la capitale della Lettonia con due frequenze settimanali con un Airbus A220-300.
Martin Gauss, Amministratore Delegato di airBaltic: “Siamo lieti di aggiungere Napoli alla nostra offerta di destinazioni per l’estate 2021. Non appena la situazione epidemiologica migliorerà, noi vogliamo essere pronti a proporre i migliori collegamenti tra Riga e le soleggiate destinazioni turistiche. Siamo ottimisti e non vediamo l’ora di offrire ulteriori e sicuri collegamenti dai Paesi Baltici.”
Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GESAC, società di gestione dell’aeroporto di Napoli: “La nuova rotta introduce due importanti novità: è la prima volta che Napoli ha un volo diretto per Riga e che Air Baltic offre voli di linea dall’aeroporto di Napoli. E’ un segnale estremamente positivo in questo periodo poiché il miglioramento della connettività aerea stimola l’intera filiera turistica. Al fine di garantire un transito in sicurezza, abbiamo adottato misure sanitarie all’avanguardia e a misura del passeggero”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *