“Musica per i tuoi occhi” è il claim scelto per il ritorno in presenza di “Protagonisti del mare”, la convention di Costa Crociere, giunta alla 27a edizione, che premia i migliori agenti di viaggio. L’evento quest’anno va in scena su Costa Smeralda che, ormeggiata in rada di fronte alla città di Sanremo, farà per il secondo anno da secondo palco per il festival della canzone italiana 2023: una vera e propria crociera evento per i partner e i migliori clienti di Costa.
“Abbiamo rinnovato l’accordo con Sanremo – spiega il CCO di Costa Roberto Alberti durante la plenaria di presentazione agli agenti – perché è una grande opportunità per far conoscere il nostro prodotto a nuovi segmenti di mercato in linea con le nostre prospettive di crescita: abbiamo il piede sull’acceleratore e vogliamo spingerlo sempre di più. L’Italia è il primo mercato per Costa e già oggi ha un impatto economico di 3,5 miliardi di euro, dando lavoro a 17mila persone e 5000 aziende come indotto”.
A far gli onori di casa il country manager Italia Carlo Schiavon che ha chiesto a più riprese applausi per tutti coloro che lavorano nel settore delle crociere e in particolar modo per i 400 agenti di viaggio presenti: “Senza di voi non saremmo qui – ha precisato – il 2023 è partito alla grande con ritmi di prenotazione superiori al 2019 e questo dimostra che la crociera è diventata una vacanza a cui non si vuole rinunciare.

Il direttore generale Mario Zanetti ha spiegato i pilastri del viaggio verso il futuro di Costa: “I risultati ci dicono che siamo sulla buona strada e per questo proseguiamo sui nostri investimenti, innanzitutto sulle risorse umane: ci circondiamo di chi ci aiuta a migliorare. Inoltre abbiamo sostituito le navi non più in linea con la nostra idea di prodotto con nuove navi più grandi e più moderne. I nostri mercati di riferimento restano Mediterraneo, Caraibi, Nord Europa ed Emirati, ma abbiamo aspettative importanti in Sud America e guardiamo con interesse al ritorno del Sol Levante”.

Francesco Muglia, VP global marketing & customer experience innovation, ha dedicato il suo intervento al brand Costa, nell’immaginario collettivo simbolo della vacanza in crociera: “Il nostro obiettivo è parlare a nuovi target potenziali in modo memorabile, spiegando i motivi per cui dovrebbero scegliere questo tipo di vacanza. Ciò che offriamo di rilevante è un’esplorazione del mondo unica che unisce terra e mare, stilizzata nel nostro logo che ricorda l’abbraccio tra questi due mondi”.
A chiudere il panel Giuseppe Carino, VP guest experience & on board revenue: “Stiamo investendo su gastronomia, esperienze a terra e programmi di intrattenimento con l’obiettivo di rivitalizzarle e renderle ancora più attraenti per i nuovi target di clienti”.

Condividi:

Di Domenico Palladino

Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi, cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote, e travelfeed.it, focalizzato sul turismo enogastronomico. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, giornalista dal 2001, è stato dal 2009 al 2015 web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 ha invece diretto webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia. Per contattarlo: domenico.palladino@qualitytravel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *