I prossimi 13 e 14 settembre, la Fabbrica del Vapore di Milano ospiterà Citytech, appuntamento internazionale dove le innovazioni sulla mobilità e l’urbanistica saranno presentate alla business community.

Giunto quest’anno alla IVª edizione, Citytech sarà dedicato al Quartiere Intelligent del Terzo Millennio, fornendo risposte reali e concrete alle mutate esigenze delle nostre città. Come l’avvento e lo sviluppo della cultura digitale stanno ridisegnando il paesaggio urbano? Saremo in grado di coordinare le enormi quantità di persone che vivono nelle megalopoli odierne? La soluzione a questi quesiti si ritrova nelle tecnologie digitali, a nostra disposizione sia per la gestione di grandi quantitativi di dati, sia per lo svolgimento di servizi essenziali per il cittadino, dalla mobilità alla sanità, e per l’efficacia di ogni sistema di controllo, dal traffico alla sicurezza.

Sei le conferenze in programma durante l’evento, con la presenza di circa 100 relatori di grande rilevanza nazionale e internazionale nel settore mobilità e urbanistica, oltre 700 i delegati attesi che visiteranno anche l’area espositiva della manifestazione.

Primo test drive di guida autonoma in Italia 

Tra le novità da non perdere Bosch organizzerà la prima prova della navetta senza conducente al suo debutto in Italia. Citybee presenterà in anteprima gli innovativi monopattini elettrici pronti per essere lanciati in Italia come servizio free floating. UJET esporrà il pratico e super tecnologico scooter elettrico in arrivo in Italia. Ma non finisce qui: a Citytech si potranno testare e vedere anche il bus elettrico di ATM, i veicoli in sharing di car2go, diverse vetture Tesla, gli scooter elettrici in condivisione di Mimoto e, per finire, le colonnine di ricarica di Convergenze e Repower (che presenterà la nuova panchina E-loungeper devices e bici elettriche)

Il programma completo dell’evento cliccando qui

Autore

Condividi: