Convention Bureau Italia ha stretto un nuovo accordo strategico con un’importante agenzia di Lead Generation che opera a livello mondiale, Gaining Edge per garantire la generazione di Lead personalizzati dedicati ad ogni Destinazione associata al network di CBItalia. Network che si arricchisce da gennaio 2018 di sei nuove membership di prestigio che hanno scelto la garanzia di un bureau nazionale, portando il network a 116 unità.

L’accordo con l’agenzia di consulenza prevede la generazione di Lead potenzialmente interessanti per le Destinazioni italiane coinvolte. Ciascuna Destinazione riceverà inoltre lead unici e specifici sulla base delle proprie caratteristiche. L’investimento intrapreso da CBItalia garantisce al network di ricevere opportunità di business reali e informazioni aggiuntive e dettagliate su ogni singolo lead, che sono di fondamentale importanza nel processo di candidatura di un evento internazionale. L’accordo prevede infine un seminario formativo di due giorni che si terrà a il 30 e 31 agosto e che alternerà training session e workshop, con l’obiettivo di analizzare a 360° il processo di candidatura.

In termini di nuove membership, il network acquisisce sei importanti nuovi soci da gennaio 2018 e porta la rappresentativa del convention bureau nazionale a 2000 aziende sul territorio italiano. Il network raggiunge ora la quota di 116 affiliazioni da parte di operatori qualificati del settore. Venezia si conferma la destinazione con più rappresentatività, grazie all’ingresso di Hotel Excelsior Lido di Venezia. Tra i nuovi soci, Du Lac & Du Park Grand Resort, sullo splendido Lago di Garda, Tuo Logo e Cosepuri-Autotrasporti Bologna, provider nazionali, il DMC Gastaldi Global Travel ed infine Superstudio Events, Centro Congressi and Venue di Milano.

Carlotta Ferrari, Presidente del Convention Bureau Italia, ha dichiarato: “Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo firmato con Gaining Edge, un prezioso partner  per valorizzare il ruolo delle Destinazioni italiane nel mondo nel settore del congressuale, che oggi più che mai rappresenta una dellechiavi dell’economia turistica del Paese. La prima occasione di rilievo sarà legata all’ospitalità di 50 buyer che arriveranno da tutta Europa a Bologna dal 1 al 3 novembre 2018 per Italy at Hand, l’evento MICE di business qualificato che ospiterà attività non convenzionali in perfetto stile Italy at Hand. Il numero crescente di attività b2b MICE e degli operatori qualificati che si affiliano al nostro network confermano il valore del nostro lavoro e della funzione stessa del convention bureau nazionale”.

Autore

Condividi: