Delta Air Lines aumenterà del 14% il suo network tra l’Italia e gli Stati Uniti la prossima estate, con nuova rotta da Napoli e l’aumento dei voli da Venezia per Atlanta: durante i mesi estivi di picco, Delta opererà fino a 94 voli settimanali tra l’Italia e gli Stati Uniti, rispondendo così all’aumento della domanda di viaggi tra i due Paesi: complice la forza del dollaro Ll compagnia ha trasportato quest’anno oltre 850.000 passeggeri tra i due Paesi.

Parlando a Milano, in un evento stampa allo Starbucks Reserve Roastery di piazza Cordusio, Matteo Curcio, Senior Vice President di Delta per Europa, Medio Oriente, Africa e India, ha dichiarato: “I viaggiatori americani hanno sicuramente viaggiato estensivamente su lungo raggio quest’estate e, grazie al forte potere d’acquisto, l’Italia è stata una delle destinazioni che più hanno beneficiato del nostro network di voli diretti. Il volo da Napoli era una proposta fatta già molti anni fa, prima che iniziassi a occuparmi di altri mercati. Oggi che sono tornato a occuparmi di Europa possiamo annunciarlo e con una domanda di viaggi dall’Italia agli Stati Uniti che sta tornando a livelli pre-pandemici, la prossima estate Delta potenzierà l’offerta durante l’alta stagione, con il nuovo volo Napoli-New York e collegamenti aggiuntivi verso il nostro hub principale di Atlanta”.

Oltre alla nuova rotta da Napoli e all’aumento dei voli da Venezia per Atlanta, Delta offrirà un operativo di collegamenti diretti da Roma Fiumicino per Atlanta, Boston, Detroit e New York-JFK, da Milano Malpensa per Atlanta e New York-JFK e da Venezia Marco Polo per New York-JFK. Tutti i voli Delta dall’Italia sono operati in partnership con Air France KLM e Virgin Atlantic.
Un’altra novità che piacerà ai business traveller è l’estensione del wifi alle rotte internazionali. “Il wifi in aereo negli USA è già una realtà, riservato ai membri Skymiles, non è più una commodity che permette di messaggiare ma una connessione veloce che consente anche di vedere Netflix – ha proseguito Curcio – e dal 2024 sarà esteso progressivamente anche a tutta la flotta internazionale”.

Un’esperienza di viaggio eccellente

Su tutti i voli dall’Italia, i passeggeri possono scegliere tra quattro esperienze di cabina: Delta One o Delta One Suites, Delta Premium Select, Delta Comfort+ e Main Cabin. I viaggiatori che volano in Delta Premium Select hanno più spazio per rilassarsi e distendersi, con una poltrona più ampia, maggiore reclinabilità, poggiapiedi e poggiagambe regolabili sulla maggior parte dei voli. Godono di un’esperienza culinaria raffinata e hanno a disposizione prodotti artigianali di prima qualità e punti di contatto dedicati al servizio che migliorano ulteriormente il loro viaggio.
In Delta One i passeggeri possono distendersi su una poltrona completamente reclinabile e approfittare di servizi premium come gli amenity kit artigianali Someone Somewhere, biancheria da letto di qualità superiore realizzata con materiali sostenibili, una maggiore scelta di bevande servite prima del decollo e una proposta di menù stagionali di quattro portate curati da chef di grido. Chi vola con Delta può anche contare su un’ampia scelta di piatti e bevande che comprende opzioni diverse come snack speciali e birre, vini e liquori di prima qualità. Tutti i passeggeri hanno a disposizione un’ampia scelta di intrattenimento in volo, con accesso gratuito a oltre 1.000 ore di contenuti su Delta Studio.

Innovazione e investimenti nel digitale

Con l’App Fly Delta i passeggeri possono prenotare e gestire i propri biglietti, effettuare il check-in, cambiare posto, monitorare lo stato del proprio volo e, mentre si trovano in aeroporto, muoversi in sicurezza tra le aree ricreative e i gate d’imbarco con mappe interattive. Inoltre, grazie all’innovativo sistema di radiofrequenza RFID, Fly Delta permette di tracciare il bagaglio in tempo reale, identificandone la posizione su una mappa e il nastro su cui verrà consegnato. Come già detto sui voli nazionali Delta, i passeggeri possono usufruire gratuitamente in tutte le classi di servizio del Wi-Fi ad alta velocità, che sarà implementato a bordo di tutti gli aeromobili entro la fine del 2024. Sui voli Delta, inoltre, la messaggistica via SMS e WhatsApp è gratuita, per consentire a tutti di rimanere in contatto con colleghi, amici e familiari durante il viaggio. E per un’esperienza tecnologica davvero coinvolgente, c’è la PARALLEL REALITY™ all’aeroporto di Detroit, dove fino a 100 passeggeri visualizzano simultaneamente solo le loro informazioni di volo personalizzate su un unico schermo digitale.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *