Il numero di visitatori di Petra nel 2021 ha registrato un aumento del 118% rispetto al 2020, dopo un calo significativo a causa della pandemia. Lo ha annunciato l’Autorità regionale per lo sviluppo e il turismo di Petra (PDTRA), secondo cui un totale di 236.088 turisti di tutte le nazionalità hanno visitato la città rosa rossa nel 2021, di cui 135.064 stranieri, 16.026 arabi non giordani e 84.776 giordani.
Gli ultimi quattro mesi del 2021 hanno rappresentato la maggior parte dei turisti con circa 150.000 presenze di tutte le nazionalità, evidenziando una continuazione nel processo di ripresa del settore turistico del sito archeologico. La dichiarazione ha aggiunto che il PDTRA sta per terminare diversi progetti che serviranno il settore turistico. L’autorità ha anche ricevuto diverse domande di investimento nel settore alberghiero, che aumenterà il numero di camere d’albergo a circa 4.000 entro la fine del 2022 rispetto a 2.600, il numero di camere d’albergo alla fine del 2019.
Il Chief Commissioneer del Pdtra Suleiman Farajat ha affermato che dell’aumento del numero dei turisti negli ultimi quattro mesi del 2021 hanno beneficiato anche le strutture turistiche e le comunità locali, riferendosi ai ‘forti indicatori per il ritorno alla normalità del movimento turistico’.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *