Aprono le iscrizioni per Italy at Hand, The Event

Convention Bureau Italia apre le iscrizioni per il suo evento di punta Italy At Hand, The Event dal 7 al 9 novembre a Roma. Anche per la seconda edizione dell’evento MICE interamente made in Italy è previsto il format vincente dello scorso anno: l’incontro tra 45 Buyer internazionali e 35 Exhibitor italiani, per una tre giorni di business unconventional in perfetto stile italiano. L’unicità dell’evento risiede nel format che ogni anno ha luogo in una destinazione diversa, per far conoscere a fondo tutta l’Italia più autentica ai migliori decision maker dell’industria MICE internazionale.

L’obiettivo di CBItalia è quello di portare alcuni tra i più incisivi rappresentanti della meeting industry internazionale direttamente nel nostro Paese. I migliori Buyer d’Europa fortemente interessati alla destinazione Italia e altamente profilati dal Convention Bureau nazionale avranno l’opportunità di incontrare le eccellenze italiane in una Destinazione che non smette mai di stupire: Roma. Sono già moltissime le richieste pervenute a pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni ai Buyer europei, riprova del successo della prima edizione.

Aprono oggi le iscrizioni per la selezione di 35 exhibitor che parteciperanno all’edizione romana di Italy at Hand, The Event e sarà possibile iscriversi fino al 21 luglio.

Destinazioni, Hotel, Provider, Top Agency avranno l’opportunità di partecipare come espositori e mostrare tutto il meglio che la Destinazione Italia nella sua totalità ha da offrire.

Italy at Hand non è solo un evento di Business che si svolge in Italia, ma una vera e propria celebrazione della Meeting Industry Italiana, della quale gli espositori potranno essere i protagonisti.

Ad ospitare Italy at Hand – The Event, sarà Roma, la città simbolo della storia e della cultura italiana nel mondo. Nonostante la Capitale detenga il maggior numero di eventi tra le destinazioni italiane, il Convention Bureau Roma e Lazio, insieme a GVST Group partner creativo dell’evento, sta mettendo a punto un programma che consentirà alla Destinazione di presentarsi sotto una nuova veste. Sarà l’occasione perfetta per mostrare il volto inedito della Città Eterna e far provare ai Buyer tutto il potenziale di un’Italia da scoprire.

Commenta così Carlotta Ferrari, Presidente di Convention Bureau Italia «Siamo felici di annunciare l’apertura delle iscrizioni per partecipare a Italy at Hand, anche quest’anno ci aspettiamo l’entusiasmo che ha coinvolto gli operatori della meeting industry italiana presenti alla prima edizione.  Siamo pronti ad intraprendere questa nuova sfida e a replicare, e soprattutto duplicare, il grande successo dello scorso anno: 888 Business Meetings, 24 partner strategici nazionali e internazionali coinvolti, ospiti eccezionali come Ray Bloom e Oscar Farinetti. A rendere il tutto ancora più eccitante è il fatto che l’evento si svolgerà in una destinazione conosciutissima in tutto il mondo, ma non in ogni suo aspetto. Il nostro obiettivo è quello di svelare Roma e la sua straordinaria bellezza a tutti i professionisti del mondo degli eventi. Chi partecipa ad Italy at Hand non partecipa solo ad un evento business, ma si prepara a vivere tre giorni alla maniera italiana, a mangiare italiano, ad imparare a saper fare all’italiana, pensare come un italiano, percepire le cose e l’essenza dell’Italia più profonda ed in questo noi italiani siamo bravissimi: mostrare il meglio della nostra Italia a portata di mano»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *