Nella prestigiosa Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma, una delle sedi del Senato Italiano, si è tenuto il 22 maggio scorso l’evento “Femminile e vincente – le donne del turismo si raccontano“, organizzato da QualityTravel, con il patrocinio del Senato della Repubblica. L’evento ha visto la partecipazione di importanti figure istituzionali e professioniste del settore turistico, celebrando il contributo delle donne nel turismo con una tavola rotonda moderata dal direttore di Qualitytravel, Domenico Palladino, a cui hanno preso parte Gloria Armiri, Group Exhibition Manager Tourism – IEG, Beatrice Beleggia, CEO di Bros USA, Ada Rosa Balzan, CEO di ARB srl, Emiliana Limosani, CEO di Volare e CCO di ITA Airways, Annamaria Ruffini, Presidente di Events In & Out, Samanta Tata, General Manager Vatican & Rome – ORP.

Alla discussione hanno inoltre contribuito con un video messaggio, essendo all’estero per impegni di lavoro, Alessandra Priante, Presidente di Enit, e Veronica Pamio, Vice Presidente External Relations di Aeroporti di Roma. All’evento hanno portato il proprio saluto il Ministro del Turismo Daniela Santanché, il vicepresidente vicario del Senato Gianmarco Centinaio, la senatrice Daniela Sbrollini, che ha promosso l’iniziativa, e l’onorevole Gianluca Caramanna.

Il senatore Gianmarco Centinaio ha dato il benvenuto in Senato, esprimendo la sua soddisfazione nell’ospitare l’evento di un settore in cui ha lavorato per molti anni e invitato le donne a fare una lobby sana per sfruttare le occasioni che offre il nostro Paese. La senatrice Daniela Sbrollini ha messo in evidenza che quando le Istituzioni lavorano assieme, trasversalmente, insieme a settori strategici del Paese possiamo fare insieme grandi cose e si è detta onorata di aver promosso questa iniziativa come donna. Il ministro Daniela Santanché ha aggiunto: “Penso sia davvero importante quello che state facendo, in un settore dove grazie a Dio l’occupazione femminile è davvero alta: penso possiate essere di esempio a tutte queste donne. Noi donne siamo molto brave a navigare in mare aperto, tutto quello che ci serve e avere pari opportunità, e voi che siete storie di successo, sicuramente ve la siete giocata bene. Voi siete il nostro orgoglio”. L’onorevole Gianluca Caramanna ha concluso : “Eventi come questo sono importanti per riconoscere il lavoro che è stato fatto nel turismo in questi anni che vede l’Italia protagonista anche grazie al lavoro femminile: abbiamo visto come l’occupazione femminile sia cresciuta del 15% nell’ultimo anno. In Italia abbiamo 20mila strutture alberghiere ed extralberghiere gestite da donne. E le eccellenze che voi rappresentate sono la testimonianza di un ottimo lavoro che si sta facendo”.

La tavola rotonda: “Femminile e vincente”

La tavola rotonda è stata introdotta da Daniela Ballarini, project leader dell’evento che ha raccontato la genesi dell’evento, partendo dall’idea di Qualitytravel di dare visibilità alle donne del Turismo e del Mice stilando una lista di 150 esperte del settore da invitare ai panel, spesso sovrarappresentati dal mondo maschile. “L’assenza della partecipazione femminile perpetua l’assenza di donne ai vertici di questo settore. Per questo abbiamo voluto dare concretezza a questa lista raccontando le storie di queste donne e dando il via a una serie di incontri sul territorio e in eventi nazionale con cui vogliamo arrivare all’anno prossimo per poter dire di aver colmato una lacuna”.

Domenico Palladino, direttore di Qualitytravel e moderatore dell’evento, ha fornito alcuni numeri sul settore: “In Italia la maggior parte di chi lavora nel turismo è donna con punte di oltre il 70% nelle agenzie viaggi, ma poi quando arriviamo a ruoli dirigenziali, scendono al 36% tra i quadri e al 21% tra i dirigenti. Raccontando queste storie vogliamo ispirare altre donne del turismo a farsi avanti e colmare questo gap”.

Le vincitrici del premio “Women Who Won”

Durante l’evento le donne presenti hanno raccontato le proprie storie professionali e loro sono stati assegnati i premi “Women Who Won”, con le seguenti motivazioni:

  1. Alessandra Priante, Presidente di Enit
    • Per il suo ruolo strategico nella promozione del turismo italiano a livello internazionale e per il suo impegno nel valorizzare il patrimonio culturale e turistico del nostro Paese.
  2. Gloria Armiri, Group Exhibition Manager Tourism – IEG
    • Per guidare con successo il più importante evento italiano sul turismo, in un’azienda che ha fatto dell’inclusione delle lavoratrici la propria bandiera, come prima società fieristica italiana certificata per la parità di genere
  3. Beatrice Beleggia, CEO di Bros USA
    • Per aver contribuito alla creazione di Bros Hospitality Collection, un progetto che ha portato alla valorizzazione di 4 strutture del territorio marchigiano, coniugando amore del territorio con esperienze indimenticabili per soggiorni, matrimoni ed eventi
  4. Ada Rosa Balzan, CEO di ARB srl
    • Per il suo impegno nella sostenibilità e responsabilità sociale d’impresa, integrando pratiche ecologiche e sostenibili nelle strategie aziendali del turismo.
  5. Emiliana Limosani, CEO di Volare e CCO di ITA Airways
    • Per la sua visione innovativa nel settore dell’aviazione, per aver contribuito alla nascita di ITA Airways con strategie efficaci e orientate al cliente e aver portato al successo il programma fedeltà Volare che oggi conta oltre 2 milioni di iscritti
  6. Veronica Pamio, Vice Presidente External Relations – ADR
    • Per il suo ruolo cruciale nel migliorare le relazioni esterne e la comunicazione di ADR, elevando gli standard di servizio e l’immagine dell’azienda a livello globale.
  7. Annamaria Ruffini, Presidente di Events In & Out
    • Per la sua dedizione e competenza nell’organizzazione di eventi sostenibili, promuovendo pratiche ecologiche e sensibilizzando l’industria degli eventi sulla sostenibilità.
  8. Samanta Tata, General Manager Vatican & Rome – ORP
    • Per il suo impegno nella promozione del turismo religioso e culturale a Roma, offrendo esperienze uniche e di alto valore spirituale e culturale ai visitatori.
  9. Carmen Bizzarri, Professore Associato – UER
    • Per il suo contributo accademico e di ricerca nel campo del turismo, fornendo importanti insight e sviluppando nuovi approcci per una gestione sostenibile e innovativa del turismo.
  10. Daniela Ballarini, Fondatrice di PalazziConnessi
    • Per la sua iniziativa nel creare PalazziConnessi, un progetto innovativo che valorizza il patrimonio architettonico italiano attraverso la connessione digitale, migliorando l’accessibilità e la fruizione culturale.

L’evento ha fornito una piattaforma per discutere le sfide e le opportunità per le donne nel settore turistico, evidenziando l’importanza del loro contributo e la necessità di sostenere l’empowerment femminile in questo campo, e come sottolineato da Carmen Bizzarri, nelle conclusioni, l’evento di oggi ha posto le basi per la creazione di una community, con cui proporre un nuovo modo di pensare alle donne nel turismo. 

Al termine della giornata è stata infine consegnata una Pergamena di merito alle donne presenti in sala che fanno parte della lista delle 150 donne del turismo e del mice di Qualitytravel, per ringraziarle di essere di ispirazione a tutte le donne che lavorano in questo settore. Hanno ricevuto la pergamena: Daniela Baldelli di Omnia Hotels, Luisa Colonna di Insight PR, Concetta D’Emma di Unconventional Hospitality, Tiziana Della Serra di RepHouse, Giovanna Lucherini del Convention Bureau di Napoli, Deborah Garlando di Media Hotel Radio, Paola Puzzovio di iTeg, Clara Svanera di Toscana Promozione Turistica, Ester Tamasi di Visit Malta, Serena Torresani di Ita Airways.

Guarda le interviste di Media Hotel Radio:

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *