CB Napoli diversifica l’offerta cittadina con l’affiliazione del Museo Diocesano

Siglato un protocollo di intesa fra il Convention Bureau Napoli (CBN) e il Museo Diocesano. Le affascinanti sale del Complesso Monumentale di Donnaregina vanno ad arricchire l’offerta cittadina del CBN per l’organizzazione di eventi e congressi.

Il Museo Diocesano propone un connubio fra organizzazione eventi e visite culturali alla chiesa trecentesca di Donnaregina Vecchia, gioiello dell’arte gotica a Napoli con numerosi dipinti di artisti che hanno contribuito alla storia del barocco napoletano come Luca Giordano o Aniello Falcone, Massimo Stanzione o Francesco Solimena.

Negli spazi del Complesso sono state ricavate 7 sale congressi, di cui la maggiore, la Sala Navata, è in grado di ospitare fino a 400 persone a platea.

Giovanna Lucherini, direttore del Convention Bureau Napoli dichiara: “Napoli offre numerose alternative congressuali, da Città della Scienza alla Mostre d’Oltremare, con le quali già abbiamo siglato accordi di collaborazione. Con il Museo Diocesano proponiamo un prodotto differente, non concorrente, che si inserisce in una offerta integrata più ampia”.

“Il Complesso Monumentale dispone di numerose sale di diverse dimensioni, affrescate e suggestive idonee ad ospitare ogni genere di evento – dichiara Carmen de Rosa, Coordinatrice Complesso Monumentale -. Da questa consapevolezza è nata la volontà di collaborare con il Convention Bureau Napoli”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *