Oltre le dinamiche della tradizionale agenzia di viaggio, in piena pandemia è nata Suite Travel, la prima rete di agenzie di viaggio in co-branding presente in Italia. L’idea è delle imprenditrici Giada Marabotto e Antonella Ruperto, entrambe con una lunga esperienza nel mondo del turismo e titolari di due agenzie indipendenti.
Suite Travel vuole cambiare le modalità e i contesti di acquisto di una vacanza: non più la classica agenzia, ma corner-salotti dall’atmosfera calda e accogliente – come una suite – presenti in librerie, caffè, centri commerciali o altri luoghi dedicati al tempo libero. A disposizione dei clienti, su appuntamento, c’è la rete di consulenti Suite Travel, ovvero esperti di viaggio che possono supportare i clienti dalla fase di scelta fino alla partenza: si può decidere di organizzare una chiacchierata informale vis-à-vis, e in una fase successiva prenotare il proprio viaggio semplicemente online o al telefono, senza vincoli di orari e giorni di chiusura. Si tratta insomma di una formula ibrida e iper-flessibile, che offre un prezioso valore aggiunto rispetto a quanto si trova abitualmente sulle piattaforme web, ma che si differenzia al contempo dalle classiche agenzie. Il debutto è stato a settembre 2021 negli store Coin di Napoli in via Scarlatti e a Roma San Giovanni, desiderosi di avere – all’interno dei loro nuovi e poliedrici “lifestyle hub” – anche il mondo dei viaggi. L’obiettivo per il 2022 è aprire nuovi corner allargando la rete di consulenti, oggi formata da 12 professionisti

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *