Delta continua ad impegnarsi per offrire più spazio personale ai propri passeggeri, e si riconferma unica compagnia aerea statunitense che blocca il posto centrale per i passeggeri che partono da ora fino al 30 marzo 2021.
“Molteplici studi indipendenti hanno convalidato l’efficacia della protezione multilivello offerta da Delta CareStandard, come il sistema avanzato di ventilazione e il regime di pulizia globale che, insieme, riducono considerevolmente il rischio di trasmissione all’interno dell’aeromobile” ha detto Bill Lentsch, Chief Customer Experience Officer di Delta. “Tuttavia sappiamo che alcuni passeggeri stanno ancora imparando a convivere con questo virus e desiderano più spazio intorno a sé per essere tranquilli. Diamo ascolto ai desideri dei nostri clienti, e prenderemo sempre le misure necessaire affinché si sentano completamente sicuri quando viaggiano con noi”.

Condividi: