Come parte del proprio piano ‘Garanzia Flex’, easyJet annuncia nuove policy – ancora più elastiche – per offrire ai clienti maggiore serenità nel prenotare un viaggio quest’estate. Parola d’ordine “flessibilità”: se i piani di viaggio dovessero cambiare, anche la prenotazione potrà essere modificata di conseguenza.
D’ora in avanti, tutti i passeggeri avranno la possibilità di cambiare i loro voli quest’estate senza una penale per il cambio, in qualsiasi momento fino a due ore prima della partenza, grazie a una flessibilità ancora maggiore. A differenza di altre compagnie aeree non ci sono restrizioni sulle date o sulla destinazione. I passeggeri potranno spostare la propria prenotazione su un qualunque volo in vendita fino alla fine di settembre 2022, verso qualsiasi destinazione del network easyJet, che collega 35 paesi in Europa, Nord Africa e Medio Oriente.
In questi mesi la compagnia aerea ha continuato a garantire una politica di rimborso leader di mercato a coloro i cui programmi di viaggio hanno subito l’impatto dei lockdown locali e dei divieti di viaggio in tutta Europa: infatti i passeggeri hanno potuto ricevere un rimborso anche nel caso in cui i loro voli non sono stati cancellati. La possibilità di ottenere un rimborso è ora estesa per includere le quarantene obbligatorie (in hotel) in modo che i clienti possano prenotare con fiducia, sapendo che se queste restrizioni fossero introdotte, potrebbero beneficiare di questa flessibilità.
Lorenzo Lagorio, country manager easyJet Italia, commenta: “Sappiamo che le persone vogliono viaggiare per ricongiungersi con i propri amici e familiari, o organizzare una vacanza attesa da tempo e la flessibilità continua ad essere un aspetto cruciale. Pertanto, abbiamo esteso la portata della nostra ‘Garanzia Flex’, così da consentire ai nostri clienti di prenotare con serenità i voli per questa estate. La salute e la sicurezza dei passeggeri rimangono la nostra priorità assoluta e crediamo che grazie all’utilizzo dei tamponi e con il progresso dei programmi di vaccinazione sarà possibile viaggiare in sicurezza e senza restrizioni tra la maggior parte dei paesi europei quest’estate”.

La garanzia Flex di easyJet include ora:

  • La libertà di cambiare: quest’estate tutti i clienti possono cambiare i loro voli gratuitamente fino a due ore prima della partenza. A differenza di altre compagnie aeree, i passeggeri possono cambiare con qualsiasi volo in vendita e verso qualsiasi altra destinazione del network di easyJet. Solo se la tariffa del nuovo volo è più alta, sarà necessario pagare la differenza. I passeggeri possono modificare i voli rapidamente e facilmente online tramite la sezione “Gestione prenotazioni” o l’applicazione mobile. Si applica alle modifiche effettuate fino al 30 settembre 2021 compreso.
  • Una garanzia di rimborso: Se il volo viene cancellato dalla compagnia, i passeggeri possono richiedere un rimborso in denaro online in modo rapido e semplice tramite la sezione “Gestione prenotazioni” o l’applicazione mobile. I passeggeri i cui voli vengono cancellati possono anche richiedere un voucher o spostare gratuitamente i voli a una data successiva.
  • Protezione dalle restrizioni di viaggio: Nel caso siano previsti lockdown o quarantene obbligatorie in hotel, i passeggeri potranno spostare gratuitamente il proprio volo a una data successiva o richiedere un voucher fino a due ore prima della partenza; questo anche se i loro voli sono ancora operativi. I passeggeri possono inoltre richiedere un rimborso solo nel caso di un lockdown o di un divieto di viaggio ancora in atto. Mentre, nel caso siano imposte restrizioni obbligatorie di quarantena in hotel, se le restrizioni rimangono in vigore, i passeggeri possono richiedere un rimborso entro quattro settimane dalla partenza. I clienti possono richiedere un cambio di data gratuito, un voucher o un rimborso contattando il servizio clienti di easyJet. Si applica ai voli fino al 30 settembre 2021 compreso.

La sicurezza e il benessere dei passeggeri e dell’equipaggio rimangono la massima priorità di easyJet e la compagnia continua a implementare una serie di misure a bordo in linea con le indicazioni delle Autorità competenti. Ciò include una disinfezione giornaliera della cabina efficace nella protezione dal coronavirus per almeno 24 ore e l’obbligo di indossare mascherine per passeggeri ed equipaggio. Tutti gli aerei easyJet sono già dotati di filtri HEPA, simili a quelli usati negli ospedali, che filtrano il 99,97% dei contaminanti trasportati dall’aria in cabina, compresi virus e batteri.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *