EasyJet annuncia l’espansione della propria flotta italiana con l’arrivo di sei nuovi aerei che supporteranno l’aumento di capacità previsto per la stagione estiva 2022, portando da 27 a 33 gli aeromobili basati in Italia. Nello specifico gli aerei basati a Milano Malpensa aumentano da 21 a 24 – confermando il ruolo chiave dello scalo all’interno della strategia globale della compagnia – gli aerei basati all’Aeroporto Internazionale di Napoli passano da 4 a 6 e da 2 a 3 quelli basati allo scalo di Venezia Marco Polo.

“L’Italia ha sempre avuto un ruolo chiave per easyJet, dove abbiamo sempre continuato a investire per consolidare la nostra posizione di leadership. Da quando abbiamo iniziato ad operare sul mercato italiano, nel 1998, abbiamo trasportato circa 170 milioni di passeggeri da e per il Paese e ormai da anni siamo il terzo vettore più grande nel mercato italiano – ha commentato Johan Lundgren, CEO easyJet. Questo non sarebbe stato possibile senza l’impegno delle nostre persone che negli anni hanno contribuito a rafforzare il nostro successo con il loro continuo supporto e impegno a offrire ai nostri clienti una delle migliori esperienze di viaggio in Europa”.

La flotta aggiuntiva servirà a rafforzare l’offerta di easyJet da e per i 18 aeroporti italiani in cui opera, oltre ad aumentare la capacità nei prossimi mesi sulle oltre 250 destinazioni tra internazionali e domestiche che sono attualmente servite.

“Rafforziamo la nostra presenza in Lombardia, continuando a essere la prima compagnia a Milano Malpensa ma cresciamo anche su Linate e Milano Bergamo con nuove rotte e un’offerta differenziata per i nostri clienti. Al contempo, intendiamo anche continuare a essere la compagnia di riferimento per Napoli e la Campania e riaffermare la nostra presenza a Venezia“. – ha commentato Lorenzo Lagorio, Country Manager easyJet Italia.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *