Emirates ha lanciato nuovamente il servizio Dubai Connect che offre il soggiorno gratuito in hotel ai viaggiatori che effettuano uno scalo a Dubai che va dalle 10 alle 24 ore (calcolando il miglior tempo di connessione). L’offerta, valida per i clienti di tutte le classi di volo, consente di viaggiare comodamente nonostante un lungo scalo ed eventuali cambiamenti degli orari dei voli a causa del Covid-19.
Emirates vola attualmente verso oltre 90 destinazioni in sei continenti, connettendo i propri clienti con l’Europa, Asia, le Americhe, Africa, Asia e Australia grazie al comodo scalo a Dubai.
Con Dubai Connect i passeggeri Emirates potranno soggiornare gratuitamente una notte in un hotel a 4 o 5 stelle (nell’offerta sono inclusi i pasti nell’hotel), usufruire del collegamento con l’aeroporto e, se necessario, ottenere il visto per gli Emirati Arabi Uniti. Coloro che possono usufruire del servizio, ma che non possono lasciare l’aeroporto, potranno rilassarsi nella Lounge Emirates.
L’offerta è valida per coloro che hanno già effettuato o effettueranno una prenotazione per i voli operati a partire dal 1° dicembre.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *