Investimento tecnologico priorità per le catene alberghiere

Secondo un nuovo sondaggio di Expedia Group realizzato tra più di 1.200 albergatori, esiste quasi il doppio della probabilità che le catene alberghiere diano priorità all’investimento tecnologico rispetto agli hotel indipendenti. Al contrario, la probabilità che gli hotel indipendenti diano priorità alla ristrutturazione delle camere è 1,5 volte superiore rispetto alle catene alberghiere, per cui esiste una divergenza nelle strategie d’investimento tecnologico tra le diverse tipologie di strutture.

L’uso della tecnologia è sempre più importante per l’industria alberghiera, perché gli albergatori sanno di poter ottenere un vantaggio competitivo mediante investimenti tecnologici strategici.

Secondo l’ultimo report di Hospitality Technology, il 54% degli hotel desidera aumentare il suo budget tecnologico per il 2019, mentre solo l’8% pensa di ridurlo.

Tuttavia, per molti albergatori il costo rimane l’ostacolo principale al momento di adottare le nuove tecnologie e quasi la metà degli albergatori indipendenti intervistati ha affermato di basare le decisioni relative all’investimento tecnologico sulla convenienza e il valore. Al contrario, più della metà delle catene alberghiere predilige le soluzioni tecnologiche che si integrano perfettamente con i suoi sistemi attuali.

“Abbiamo notato che le catene alberghiere investono in modo significativo nella tecnologia, causando un maggiore divario con le strutture che non possono permettersi di fare altrettanto”, ha dichiarato Ait Voncke, Senior Vice President di Expedia Group. “La tecnologia può permettere agli hotel di tutte le dimensioni di competere ad armi pari. Continuiamo a soddisfare le esigenze dei nostri hotel partner e investiamo per offrire loro un servizio migliore, affinché anche le strutture più piccole possano competere in modo efficace e avere la possibilità di raggiungere il successo”.

Tra i piccoli hotel indipendenti intervistati, uno su quattro ha citato la complessità come il principale ostacolo al momento di adottare nuove tecnologie, mentre uno su tre ha affermato che la facilità di utilizzo è la priorità quando si valutano le possibili soluzioni. Per eliminare questi ostacoli, Expedia Group sta migliorando la sua piattaforma, per offrire ai partner le risorse giuste al momento giusto e per fornire tali soluzioni tramite strumenti intuitivi e di facile utilizzo.

“Gestire una struttura di piccole dimensioni significa avere diverse responsabilità. Expedia Group conosce le esigenze degli albergatori indipendenti e ha sviluppato appositamente delle ottime soluzioni tecnologiche. In particolare, la comoda app per dispositivi mobili di Partner Central mi permette di aggiornare facilmente le mie tariffe e disponibilità e di gestire i miei ospiti anche se sono in movimento”, ha dichiarato Michele Piccione, General Manager, Globus Urban Hotel, Market Urban Hotel and Eco Urban B&B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *