Sarebbe il sogno di molti. Una piscina sul tetto o anche una semplice jacuzzi per rilassarsi e rinfrescarsi nelle sere d’estate, quando le temperature salgono troppo.
Miraggio per pochi, purtroppo.

Ecco allora qualche suggerimento in hotel di tutti i prezzi e di tutte le categorie con una vasca idromassaggio sul rooftop.
In città, al mare, in montagna… Per sognare almeno un giorno.

IN CITTÀ

Firenze
Home Hotel Florence

Un boutique hotel nel centro di Firenze, un antico palazzo nobiliare a pochi passi dall’Arno ristrutturato per ottenere 39 camere in cui predomina il bianco, acceso da tocchi d’oro. La porta n. 1000 si apre su una terrazza ad uso privato con vasca idromassaggio e vista sulla città.

Venezia
Hotel Bauer

La facciata gotico-bizantina dell’Hotel Bauer si affaccia sul Canal Grande proprio di fronte a Punta della Dogana. Le 56 suite e 135 camere arredate in stile veneziano tradizionale sono suddivise tra il Palazzo e una struttura moderna adiacente. La terrazza panoramica del Settimo Cielo è ancora oggi la più alta della città. All’ottavo piano il centro fitness ha una vasca utilizzabile su prenotazione con vista sulla Laguna.

Verona
Hotel Milano & Spa

Recentemente ristrutturato, il Milano è un albergo 3 stelle Superiore che sembra un 4 stelle. La posizione privilegiata a fianco dell’Arena di Verona, il design contemporaneo delle 58 camere, il bagno con cromoterapia, il servizio Wi-Fi 3.0, il centro benessere e la colonnina di ricarica Tesla ne fanno un indirizzo da segnare in agenda. Sulla terrazza lounge bar e vasca jacuzzi riscaldata.

AL MARE

Rimini
Hotel Q

Stile minimalista, tre tipologie di stanze inclusa una suite total white, posizione a 50 metri dal mare a Rimini Marina Centro: l’Hotel Q è un tre stelle superiore con web zone, Wi-Fi gratuito,  Bar aperto 24h/24, trattamento con prima colazione e Spa Zone con biosauna, bagno turco e sala massaggi. Sulla Top Zone dell’ultimo piano, privatizzabile per feste e aperitivi, una vasca idromassaggio riscaldata.

Sorrento
Villa Oriana Relais

Solo sei camere, un agrumeto, una vista stupenda sul golfo di Napoli: questa è Villa Oriana Relais, una residenza privata trasformata in un piccolo boutique hotel, che ha mantenuto il sapore di una casa familiare, con dolci fatti in casa e consigli per il soggiorno. La terrazza panoramica ha una vasca idromassaggio per sei ersone, a disposizione degli ospiti.

Cannes, Francia
Le Patio des Artistes

Hotel 4 stelle della catena Best Western, Le Patio des Artiste si trova a poca distanza dalla Croisette ed è molto apprezzato per il suo patio interno, allestito con poltrone in vimini, fontana, statue e aromi mediterranei. 64 camere e suite, centro benessere e ampia terrazza all’ultimo piano con doccia multisensoriale e jacuzzi.

Isola di Hvar, Croazia
Adriana Hvar Spa Hotel

È un albergo moderno che si affaccia sul centro storico di Hvar, con 50 camere e 9 suite, centro benessere su tre livelli, piscina sul roof top, ristorante, lounge bar e jacuzzi sulla terrazza. Fa parte del gruppo Sunčani che ha diverse proprietà e venues per eventi, e un team dedicato per incentive e team building.

IN MONTAGNA

Courchevel, Francia
L’Apogée

L’Apogée, della prestigiosa collezione Oetker, è un cinque stelle ai piedi delle piste da sci di Courchevel 1850, una delle stazioni alpine più chic del mondo. Ideato dagli architetti designer India Mahadavi e Joseph Dirand, ha 53 stanze e suite, una Spa e vista spettacolare sulle montagne delle Trois Vallèes dalla hot tub della penthouse.

Autore

  • Roberta F. Nicosia

    Laureata in Geografia, giramondo e appassionata di fotografia, Roberta F. Nicosia parla quattro lingue ed è la nostra inviata speciale. A dieci anni, complice la copia di National Geographic che ogni mese trovava sulla scrivania e i filmini Super8 del papà, sapeva già dove erano il Borobudur, Borocay o Ushuaia e sognava di fare il reporter. Sono suoi quasi tutti gli articoli sulle destinazioni e le foto apparsi sul nostro Magazine. Dopo una parentesi con ruoli manageriali nel campo della comunicazione e dell’advertising, si è dedicata alla sua vera passione e negli ultimi vent’anni ha collaborato con riviste leisure come Panorama Travel, D di Repubblica, AD, specializzandosi poi nel MICE con reportage di viaggio, articoli su linee aeree e hotellerie. È stata caporedattore e direttore di diverse riviste di questo settore, e ha pubblicato una trentina di Guide Incentive con la collaborazione degli Enti del Turismo italiani.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *