Continua la campagna di raccolta di Tips Here, la startup che permette a chiunque di arrotondare le proprie entrate attraverso la segnalazione di immobili in vendita nel proprio condominio o quartiere. Un servizio che, di fatto, rappresenta una boccata di ossigeno per le agenzie immobiliari che si trovano a operare in un mercato che si muove ad altissima velocità e dove la gente non risponde più al citofono. “Oggi è fondamentale arrivare primi su un immobile e portarsi subito a casa il mandato di vendita, perché tutto spesso si gioca in pochissimi giorni. Con Tips Here abbiamo risolto uno dei problemi più sentiti dagli agenti immobiliari: intercettare in tempi rapidi le intenzioni di vendita”, racconta Tommaso Fantechi Co-Founder & Ceo di Tips Here.

La partnership spagnola

Il problema che il team di Tips Here ha deciso di risolvere, non riguarda solo l’Italia, ma è sentito dalle agenzie immobiliari di tutto il mondo. Proprio in questa direzione va l’accordo che la startup ha appena stretto con MyIbiza Estate uno dei principali player spagnoli del settore immobiliare e leader di mercato nella celebre località turistica.

“Siamo da sempre consapevoli che investire in tecnologia e innovazione rappresenti la chiave per crescere ed evolversi, soprattutto in un settore come quello immobiliare che è notoriamente ancora molto “analogico”. La partnership con Tips Here è un passo fondamentale in questa direzione perché si tratta di un servizio che migliora notevolmente l’esperienza degli acquirenti e degli agenti immobiliari – ha aggiunto Carlo M. Teofoli Ceo di MyIbiza Estate – partiremo subito da Ibiza, ma insieme al team di Tips Here siamo pronti a conquistare il mercato Spagnolo già da metà 2024″.

I numeri e il crowdfunding

Nata nel 2021, Tips Here è una startup innovativa selezionata e accelerata da Open Seed, uno degli incubatori più attivi sul mercato. La giovane azienda del real estate in brevissimo tempo è stata in grado di penetrare 9 regioni italiane, collaborare con oltre 80 agenzie immobiliari partner e coinvolgere più di 1.000 segnalatori. Attualmente Tips Here è in crowdfunding su CrowdFundMe, dopo aver superato in pochi giorni l’obiettivo minimo di raccolta di 80mila euro.

Autore

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *