L’ultimatum di Alessandra Albarelli: “Risposte entro 10 giorni o avremo ricavi zero “

Per la nostra rubrica “I protagonisti del travel” abbiamo intervistato in video la presidente di Federcongressi&Eventi Alessandra Albarelli per fare il punto sulle ipotesi di ripartenza del settore degli eventi. Analizzando la situazione dell’industria Albarelli ha sottolineato come gli eventi aziendali siano ampiamente più semplici da controllare rispetto a eventi massivi ma che è urgente fornire delle date altrimenti sarà impossibile programmare. L’ipotesi di ripartire a settembre è sul tavolo ma è necessario avere le date entro massimo 10 giorni o non ci sarebbe il tempo per organizzarsi. “Se domani ci dicono di ripartire a settembre, ammesso che si riesca a riorganizzare rapidamente il calendario congressuale, che di solito riparte a metà del mese, questo implica che non si potrà fatturare prima di novembre o anche oltre. Ora ditemi quale azienda può permettersi di non fatturare per un anno: non siamo come i parrucchieri che possono ricominciare in pochi giorni. Per cui: o si ufficializzano date e protocolli entro massimo 10 giorni o avremo ricavi zero”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *