Nel mese di maggio PLAY airlines, compagnia aerea low-cost islandese, ha trasportato 128.894 passeggeri, il più alto numero di viaggatori mensili nella storia del vettore; un incremento di circa il +26% rispetto ad aprile, quando PLAY ne ha registrati 102.499. Il load factor complessivo di maggio è stato dell’85% , mentre l’87,3% dei voli è arrivato in orario.
Si tratta di risultati molto positivi se si considera che maggio è tipicamente un mese complesso per le compagnie aeree che aumentano ora la loro capacità in vista della stagione estiva, in previsione dell’incremento della domanda, ma a vacanze estive non ancora iniziate.

I dati sul traffico di maggio sottolineano inoltre una crescita significativa rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando PLAY ha trasportato 56.601 passeggeri e il load factor è stato del 69,6%. Il numero di passeggeri per il mese di maggio 2023 è più che raddoppiato rispetto all’anno precedente.
A maggio PLAY ha operato voli verso 26 destinazioni, rispetto alle 17 del maggio dello scorso anno. Le rotte da e per Londra, Copenaghen, Parigi, Boston e Berlino hanno registrato un impressionante load factor di oltre il 90% e le destinazioni soleggiate dell’Europa meridionale rimangono molto popolari.
Negli anni PLAY ha continuato a registrare un aumento nel numero dei passeggeri che hanno viaggiato verso l’Islanda a maggio, a dimostrazione della crescente conoscenza e fiducia nel vettore a livello internazionale. Di tutti i passeggeri che hanno volato con PLAY nel maggio 2023, il 27% era in partenza dall’Islanda, il 25% viaggiava verso l’Islanda e il 48% era in coincidenza. PLAY sta registrando una domanda molto forte dagli Stati Uniti all’Europa, con rendimenti medi significativamente più alti rispetto allo scorso anno.

Aumento del 28% dei ricavi ancillari medi rispetto all’anno precedente e prospettive positive

Il mese di maggio ha registrato una crescita costante dei ricavi ancillari, con il più alto ricavo medio mai registrato in un mese. Il ricavo ancillare medio per passeggero è cresciuto del +28% rispetto a maggio 2022. Diversi fattori hanno giocato un ruolo in questa crescita, fra cui i vari miglioramenti nel motore di prenotazione online e altri aggiustamenti nel processo di vendita e distribuzione. Si prevede che questi fattori e queste modifiche avranno un impatto ancora più significativo nei prossimi mesi, favorendo un’ulteriore crescita dei ricavi.

Il secondo trimestre è iniziato con una nota molto positiva per PLAY, con i risultati finanziari di aprile che hanno superato le aspettative del management. La compagnia aerea ha previsioni positive per i prossimi mesi, in particolare per la stagione estiva. PLAY entra nel mese di giugno con un load factor superiore del 15% rispetto al giugno dell’anno scorso e con un buon aumento dei ricavi medi.

Birgir Jonsson, CEO di PLAY, ha commentato: “Maggio è stato un mese molto positivo per PLAY, abbiamo infatti raggiunto il numero di passeggeri mensile più alto della nostra storia. Un load factor dell’85% rafforza ulteriormente la nostra posizione in un mese difficile in cui la domanda non è tipicamente molto forte. Abbiamo anche raggiunto un importante traguardo ricevendo un nuovissimo A321neo, che ha portato a dieci la flotta di aeromobili della famiglia A320neo. Attualmente abbiamo la flotta più giovane di qualsiasi altra compagnia aerea in Europa. Si tratta di un elemento molto importante perché contribuisce a ridurre i costi di manutenzione, a migliorare l’efficienza del carburante e a garantire un’ottima esperienza ai nostri passeggeri. Abbiamo accolto molti nuovi membri del personale e ora il team conta circa 550 persone altamente motivate e professionali, pronte a mostrare al mondo ciò che siamo in grado di fare”..

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *