Siglata la partnership triennale tra Risposte Turismo e ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo che mira a sostenere il fenomeno dello shopping tourism in Italia, riconoscendone il ruolo chiave nello sviluppo dei territori coinvolti. L’obiettivo è anche quello di offrire agli operatori del turismo e del retail un’opportunità di incontro, studio e dibattito su questo fenomeno in crescita. La collaborazione prevede il supporto di ENIT alle prossime tre edizioni di Shopping Tourism, il forum italiano che rappresenta un punto di riferimento per il settore. L’evento, lanciato da Risposte Turismo nel 2016, si terrà il 15 dicembre a Roma presso la sede nazionale di Confcommercio.

Francesco di Cesare, presidente di Risposte Turismo, sottolinea l’importanza dello shopping nel contesto turistico mondiale e la sua capacità di attrarre visitatori, diventando un fattore chiave nella scelta delle destinazioni. La partnership si propone di valorizzare questo fenomeno per aumentare l’appeal dei territori e dei sistemi di offerta turistica, richiedendo al contempo una professionalità adeguata per soddisfare le esigenze sofisticate degli shopper turisti.

La Ministra del Turismo, Daniela Santanchè, evidenzia come lo shopping legato al turismo sia strategico per l’economia nazionale. La recente riduzione della soglia del Tax Free shopping contribuirà a generare impatti positivi sulla filiera turistica, rendendo l’Italia più attrattiva per i visitatori.

Ivana Jelinic, presidente e CEO di ENIT, sottolinea che lo sviluppo del turismo legato allo shopping è una chiave strategica per l’economia italiana. Introduce politiche che agevolino l’accesso a circuiti di spesa internazionali e il miglioramento delle infrastrutture per facilitare gli spostamenti, collaborando con brand globali per aumentare l’attrattiva dei territori.

Le anticipazioni della nuova edizione di Shopping Tourism Italian Monitor di Risposte Turismo indicano che nel 2023 sono stati 2,1 milioni i turisti che hanno scelto l’Italia per una vacanza legata allo shopping, registrando un aumento del 7% rispetto al 2019.

L’Italia risulta essere la prima destinazione europea per lo shopping dei turisti statunitensi, con Milano, Roma e Napoli come le prime tre destinazioni italiane per lo shopping tourism.

Shopping Tourism – il forum italiano, giunto alla sesta edizione, si concentrerà su confronti e analisi sulle novità, dinamiche e prospettive del fenomeno shopping tourism. L’evento coprirà argomenti come lo shopping tourism nei centri storici italiani, gli shopper turisti con elevate capacità di spesa, i mercati di domanda potenziali, il Made in Italy e i luoghi dello shopping non convenzionali.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *