Serafino D’Angelantonio è stato nominato Head of Country di Airbus in Italia, la carica sarà effettiva a partire dal 1° gennaio 2021. In questo nuovo ruolo, D’Angelantonio sarà responsabile della strategia complessiva, del business e delle relazioni istituzionali di Airbus in Italia, guidando le divisioni Commercial Aircraft, Defense & Space, Helicopters dell’azienda. Serafino D’Angelantonio riporterà a Wouter Van Wersch, Head of Region and Sales Europe di Airbus e assume questa posizione in aggiunta alla sua attuale carica di Presidente e CEO di Airbus Italia (un’affiliata di Airbus Defence & Space).
Serafino D’Angelantonio ha iniziato la sua carriera in Airbus (allora Aerospatiale Espace Defence) nel 1996 presso la sede di Parigi ricoprendo diversi ruoli chiave nelle aree della strategia industriale, delle vendite e del marketing. Nel 1998 rientra in Italia con la nomina a Vice Direttore dell’Ufficio di Rappresentanza di Aerospatiale, e nel 2000 assume la carica di Managing Director di EADS Italia per poi essere nominato Amministratore Delegato nel 2006, quando inizia a gestire e coordinare le attività e la strategia della società in Italia.

Nel 2011 entra nella divisione Airbus Space (allora Astrium), dove ricopre diverse posizioni manageriali chiave, dalle relazioni istituzionali allo sviluppo del business. Nel 2015, in seguito all’acquisizione dell’allora Space Engineering da parte di Airbus Defense and Space, viene nominato Presidente e Amministratore Delegato di Airbus Italia, ruolo nel quale ha completato prima la riorganizzazione aziendale e poi l’integrazione in Airbus, trasformando l’azienda da società di R&S in realtà industriale impegnata nello sviluppo di prodotti e che partecipa attivamente in importanti programmi spaziali internazionali.
Nato nel 1968 a Pescara, Serafino D’Angelantonio ha conseguito una laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Padova e ha ottenuto un Master in Relazioni Internazionali e Difesa presso la Sorbona di Parigi

Condividi: