TUI Group, leader mondiale nelle esperienze di viaggio, accelera la trasformazione digitale e punta sulla crescita del settore Tours & Activities con la nascita di TUI Musement, l’operatore che riunisce le realtà sotto il controllo del gruppo e che determina, di fatto, la fine dell’indipendenza di Musement.

Precedentemente nota come TUI Destination Experiences, che comprendeva anche la società italiana Musement, recentemente acquisita, la nuova TUI Musement creerà valore per fornitori e clienti grazie al lancio di un modello unico di piattaforma digitale, che combina una piattaforma digitale scalabile per il sourcing, la produzione e la distribuzione di tour e attività, fornendo un servizio di qualità in più di 50 paesi in tutto il mondo. I nuovi team integrati si concentreranno su specifiche aree come lo sviluppo del business e l’espansione dell’offerta, consentendo a TUI Musement di combinare e capitalizzare le competenze esistenti.

TUI Musement opera come una piattaforma aperta per i fornitori e i clienti di Tours & Activities. Oggi TUI Musement offre oltre 130.000 esperienze in tutte le principali destinazioni turistiche e in città di tutto il mondo e sta investendo molto per ampliare la sua offerta. Il catalogo è distribuito direttamente agli oltre 21 milioni di clienti di TUI, attraverso partnership B2B – come la collaborazione strategica annunciata di recente con Booking.com e su canali B2C come i siti web di Musement e TUI.

“Sin dall’acquisizione nel 2018, Musement ha rappresentato un fattore chiave nella nostra strategia di crescita globale”. Ha dichiarato David Schelp, CEO di TUI Musement. “La piattaforma è diventata una parte fondamentale del nostro DNA e siamo orgogliosi di mostrarlo nel nome della nostra nuova divisione TUI Musement.Continueremo a investire nelle potenzialità della piattaforma, nell’offerta e nella distribuzione. TUI Musement è pronta a lavorare con nuovi fornitori e clienti e siamo entusiasti delle opportunità che abbiamo per creare valore per e con i nostri partner”.

“Quando una startup viene acquisita da una società più grande, solitamente tende a scomparire. Nel caso di Musement e TUI è vero il contrario. Sono molto orgoglioso che TUI abbia scelto di utilizzare appieno la piattaforma digitale di Musement per realizzare la sua strategia di crescita. Integrando i nostri team, stiamo creando un vero e proprio power play di Tours & Activities, soprattutto nelle aree di sviluppo del business, gestione dell’offerta e supporto ai clienti” ha aggiunto Alessandro Petazzi, co-fondatore di Musement e Chief Growth Officer di TUI Musement.

Nonostante le attuali sfide del turismo, il mercato Tour & Activities continua a essere un’area strategica di crescita per il Gruppo TUI: “Con questi cambiamenti comincia una nuova ed entusiasmante fase della nostra crescita. Stiamo sviluppando un leader globale di Tours & Activities, che sarà in una posizione di mercato dominante una volta che il settore tornerà a lavorare a pieno ritmo”. Ha dichiarato Sebastian Ebel, membro dell’ Executive Board di TUI Group.

Condividi: