Grazie a una incredibile serie di eventi, anniversari e nuove aperture, il 2020 si preannuncia un grande anno per gli Stati Uniti. Visit The USA alza il sipario sugli appuntamenti più attesi – tra cui spiccano il 400° anniversario del viaggio di Mayflower e il centenario del 19° emendamento che riconosce il diritto di voto alle donne – e sui nuovi quartieri più in voga del Paese, bar, alberghi e ristoranti che offrono tanti motivi in più per pianificare una vacanza negli Stati Uniti.

Anniversari ed eventi imperdibili

Gli Stati Uniti festeggiano il 400° anniversario del viaggio di Mayflower e dell’arrivo dei Padri Pellegrini in America

Il 2020 segna 400 anni da quando il vascello Mayflower con a bordo i Padri Pellegrini salpò dall’Inghilterra verso l’America, ai tempi conosciuta come il “Nuovo Mondo”. Il Mayflower lasciò Plymouth e l’Inghilterra nel settembre del 1620 e attraccò a Plymouth Bay, Massachusetts, a novembre dello stesso anno. Secondo l’organizzazione ufficiale Mayflower 400, più di 30 milioni di persone oggi possono far risalire le loro origini ai 102 passeggeri e ai 30 membri dell’equipaggio a bordo, provenienti dall’Inghilterra e dall’Olanda. In omaggio a un evento così rappresentativo della storia dell’America, il 2020 vedrà una serie di celebrazioni ed eventi in tutto il Paese, soprattutto nella regione del New England, che comprende gli stati del Massachusetts e del Connecticut. La serie di eventi di Plymouth 400 comprende una grande cerimonia di apertura (24 aprile), il saluto del mare, una regata e la cena tradizionale del New England a base di aragosta (dal 2 al 28 giugno), Wampanoag Ancestors Walk e Drum Ceremony (1 agosto) e l’Embarkation Festival (19-20 settembre) per coinvolgere il pubblico nella storia dell’esplorazione americana. A Boston, Massachusetts, Charlestown Navy Yard ospiterà il festival marittimo Mayflower Sails 2020, ad accesso libero, dal 14 al 19 maggio 2020. In vista dell’anniversario del prossimo anno il Mayflower II, una riproduzione in scala reale della nave, è stato sottoposto a un progetto di ristrutturazione da 11,2 milioni di dollari al Mystic Seaport, in Connecticut, e farà il suo viaggio inaugurale al Mayflower Sails 2020.

Centenario del 19° emendamento che riconosce il diritto di voto alle donne

Ad agosto 2020 ricorre il centesimo anniversario del 19° emendamento che garantisce il diritto di voto alle donne, dopo 72 anni di campagne per avere una voce nel governo. Il centenario sarà ricordato con una serie di eventi e aperture in tutto il Paese, tra cui spicca il carro intitolato “Years of Hope. Years of Coverage” che sfilerà il primo giorno del 2020 alla Rose Parade di Pasadena, in California. Il carro ospiterà una riproduzione della Statua della Libertà alta 30 piedi, che sorregge la tavoletta del 19° emendamento e indossa una fascia del suffragio. A Lorton in Virginia, all’interno del Workhouse Arts Center, ex prigione in cui sono stati incarcerati diversi membri del Partito Nazionale delle Donne, aprirà il Lucy Burns Museum, dedicato alla storia del suffragio femminile. Nell’agosto del 2020 il Turning Point Suffragist Memorial di 1,6 acri, situato nella contea di Fairfax in Virginia, sarà l’unico posto in America a raccontare tutta la storia del movimento delle Suffragette. Il memoriale inizierà a far parte di un nuovo “percorso sulla Costituzione” che racconta la storia delle donne che hanno lottato per il diritto al voto.

100 anni dall’introduzione del proibizionismo

Il 2020 segna anche il centenario dall’introduzione del proibizionismo, il periodo durato da gennaio 2020 a dicembre 1933, in cui venne vietata la vendita e l’importazione di bevande alcoliche con l’obiettivo di ridurre l’attività criminale. In realtà in questi anni si sono diffuse la distillazione e la vendita illegale di alcool. Sebbene i cocktail non siano stati inventati in questo periodo, hanno sperimentato un picco di creatività quando i bar clandestini hanno iniziato ad offrire “mixed drinks” per mascherare il sapore di alcol. Alcuni cocktail diffusi ai tempi del proibizionismo sono ancora oggi molto popolari, come il Whiskey Sour, il Mint julep e il Tom Collins. Oggi, la scena degli speakeasy negli Stati Uniti è fiorente, con molti dei migliori bar del paese nascosti dietro porte segrete, librerie e tende. Ma invece di servire gin illegale, i visitatori possono aspettarsi alcuni dei cocktail più innovativi del paese, in ambienti super cool. Oltre ai bar clandestini, il Mob Museum di Las Vegas racconta la storia dell’era del Proibizionismo, mentre Savannah, in Georgia, ospita l’unico museo del proibizionismo del Paese.

Primo Pride of the Americas LGBT Festival, Greater Fort Lauderdale, Florida

Nell’aprile 2020, Greater Fort Lauderdale, situato 30 miglia a nord di Miami, in Florida, dal 21 al 26 aprile ospiterà il primo Pride of the Americas LGBT+ Festival di sempre. L’evento di 10 giorni accoglierà più di 350.000 persone da tutto il mondo e comprende un festival d’arte, concerti, parate e feste sulla spiaggia, nonché conferenze e simposi incentrati su business, viaggi e salute LGBT+. Greater Fort Lauderdale è già sede dell’unico ente del turismo al mondo con un dipartimento specificamente progettato per sviluppare il turismo LGBT+. Infatti, la destinazione è molto popolare tra la comunità LGBT+ ed è anche il luogo con la più alta concentrazione di coppie dello stesso sesso nel Paese. Il Pride of the Americas festival permetterà ai visitatori internazionali di entrare in contatto con un movimento che rafforza la comunità LGBT+.

Old San Juan, Puerto Rico festeggia i suoi 500 anni di storia nel 2020

Il 2020 porterà un intero anno di celebrazioni a Puerto Rico per i 500 anni di storia di San Juan, la capitale dell’isola. Questo anniversario coincide con una serie di nuove aperture e l’uscita della rivisitazione di West Side Story di Steven Spielberg, che ha tra i suoi protagonisti il portoricano “Sharks”. Il Patrimonio dell’Umanità UNESCO ha classificato Old San Juan come una delle più antiche città degli Stati Uniti; qui è racchiusa la ricca identità culturale di Puerto Rico, in cui si intrecciano tradizioni tainesi, africane e spagnole. Questo mix distintivo rende San Juan una città vibrante e ricca di musica e danze con feste, fiere e festival durante tutto l’anno. Nel 2020, la città alzerà il sipario su El Distrito San Juan, un nuovo centro di ristorazione, arte, musica e molto altro ancora. Inoltre, El Distrito ospiterà anche l’Old San Juan Palacio Provincial, uno dei primi nuovi hotel ad aprire in questo periodo.

150° anniversario del Metropolitan Museum of Modern Art, New York City, New York

Il Metropolitan Museum of Art festeggia il suo 150° anniversario nel 2020 con una serie di eventi e mostre in tutti gli Stati Uniti e il resto del mondo. Tutti i dettagli verranno svelati nei prossimi mesi; per il momento i visitatori possono conoscere i sei vincitori del Met 150 Design Contest, che vedranno i loro progetti trasformarsi in prodotti in vendita at Met a partire dal 13 aprile 2020, in omaggio all’importante ricorrenza.

Nuove aperture alberghiere e quartieri emergenti

Nuove aperture di hotel a Washington D.C.

Nel 2020 è previsto un enorme numero di aperture di hotel nella capitale americana, Washington D.C., che è stata recentemente inclusa da Lonely Planet nella top ten delle città da visitare nel 2020. Un Mob Hotel, conosciuto per le sue strutture a buon prezzo, dal design divertente e colorato, aprirà in città il prossimo anno, inaugurando la prima filiale americana del brand. L’hotel con 144 camere avrà una terrazza con vista sul U.S. Capitol Building, musica dal vivo e un cinema. In un’altra area, il nuovo Riggs Washington D.C. sarà situato nella ex sede della Riggs National Bank, nel quartiere Penn Quarter, e avrà 181 camere e un cocktail bar, il Silver Lyan, che segna il debutto del mixologist di fama mondiale Ryan Chetiyawardana, noto anche come Mr. Lyan. Altre nuove aperture per il prossimo anno includono il Generator, Citizen M, The James, Thompson Washington D.C. e il Meringer Hotel.

Aperture alberghiere a Hollywood e Los Angeles, California

Hollywood, una volta considerato un quartiere alla moda su cui tenere i riflettori puntati, dopo aver raggiunto il suo apice ha avuto una fase di declino; oggi, grazie ad una serie di aperture alberghiere in programma nel 2020, si sta riaffermando come un luogo di ritrovo di lusso. Tra le novità figurano il Pendry Hotel, con Wolfgang Puck alla guida dei ristoranti della proprietà (apertura ad aprile 2020); The Godfrey Hotel, un hotel di lusso con 220 camere, una piscina in terrazza e una steakhouse informale (apertura gennaio 2020); il Thompson Hotel con 190 camere e una piscina coperta sulla terrazza (apertura a inizio 2020), situato su Wilcox Avenue tra Hollywood e Sunset Boulevards; il Tommie Hotel, con 212 camere (apertura a fine 2020), progettato per artisti, imprenditori e giovani professionisti. Altre nuove grandi aperture previste per il prossimo anno a Los Angeles includono il Fairmont Century Plaza, il W Los Angeles Downtown, il Cambria Hotel Los Angeles Downtown e il Citizen M Los Angeles Downtown.

Quartieri da tenere d’occhio: Manchester a Richmond, Virginia

Negli ultimi anni, l’arrivo di nuovi residenti giovani e creativi ha rivitalizzato quella che una volta era una città piuttosto tradizionale. Questa energia, combinata con una serie di nuove aperture, ha dato nuova vita ai quartieri della città, i più recenti nella zona emergente di Manchester, che si trova proprio lungo il fiume James. Manchester è già sede del più antico birrificio della città, Legend Brewing, ma recentemente ha visto rinascere tante birrerie e sale bar, tra cui Basic City Beer Co. e Dogtown Brewing Co. Altre interessanti aperture includono Brewer’s Waffles, un locale che serve waffle e milkshake, oppure Croaker’s Spot, Camden’s Dogtown Market e il Plant Zero Cafe. Questa zona ospita anche la scultura della “Perfect Bound” di Mickael Broth. Broth è un artista basato a Richmond in Virginia, celebre per aver reso Richmond una delle migliori destinazioni degli Stati Uniti per la street art.

Completato lo Stockyards Heritage Development a Fort Worth, in Texas

Nel 2020, Fort Worth, in Texas, festeggerà il completamento dello Stockyards Heritage Development, in cui sono stati investiti 175 milioni di dollari per la ristrutturazione e riqualificazione dello storico Mule Alley nel quartiere di Fort Worth Stockyards. Con l’inizio dell’anno apriranno negozi, ristoranti, spazi di lavoro creativi, location per eventi musicali e il nuovo Hotel Drover di 200 camere, che servirà autentica cucina regionale nel suo celebre ristorante, 97 West. Nella zona degli Stockyards, i vecchi recinti per il bestiame, è possibile rivivere il passato assistendo allo spostamento delle mandrie e al rodeo durante tutto l’anno; qui si trova anche Billy Bob’s, il più grande honky-tonk del mondo.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

    Visualizza tutti gli articoli
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *