Wedding e event industry sugli scudi a Roma

Monica Balli Events, l’event designer e wedding planner italiano celebre per diffondere il nostro lifestyle nel mondo, fondato dall’event planner fiorentina Monica Balli, e Madreperla Wedding & Event Planning di Daniela Corti hanno realizzato con grande successo a Roma, venerdì 29 novembre la giornata nazionale del wedding e degli eventi con due manifestazioni, in sinergia e complementari, che hanno riscontrato un grande successo di pubblico e critica.

Destination Wedding Peanuts

La prima, svoltasi dalle 9.00 alle 16.00 presso il magnifico Gran Melia Rome Villa Agrippina, è stata Destination Wedding Peanuts, format grazie al quale i 25 iscritti (wedding planner, organizzatori di eventi e venue manager da tutta Italia) hanno avuto la possibilità di interagire personalmente con sei professionisti internazionali di chiara fama (international ambassador), che hanno “tavole rotonde” tematiche cui hanno avuto accesso soltanto quattro partecipanti per sessione – per cui sono state ripetute quattro volte nella stessa giornata. I partecipanti hanno potuto fare domande, scambiare opinioni e idee con questi guru del wedding in un ambiente amichevole e selezionato. Un one-to-one per ogni dubbio o curiosità.

I sei ambassador sono poi rimasti alcuni giorni a Roma, ospiti di Monica Balli e Daniela Corti, per scoprire il flair e lifestyle romano, uno dei più celebri nel pianeta, e poi proporlo ai loro top client. Base del loro soggiorno è stata Villa Spalletti Trivelli, dimora patrizia del primo Novecento, a fianco del Quirinale, una delle soluzioni d’accoglienza più originali ed esclusive tra i boutique hotel, le ville e le residenze di lusso a Roma. Sono stati ospitati a cena anche all’Hotel de la Ville Rome (nuova apertura di Rocco Forte Hotels Italy) e al Baglioni Hotel Regina.

La serata di gala “The Italian Wedding Stars”

A Destination Wedding Peanuts ha fatto seguito, la sera dello stesso 29 novembre, a Cinecittà World (Castel Romano – Roma), parco divertimenti del Cinema e della TV e prima location in Italia a scommettere sul binomio parco e wedding, la serata di gala The Italian Wedding Stars, svoltasi, come di consueto, col patrocinio dell’Enit–Agenzia Nazionale del Turismo e in partnership con Zankyou Weddings, il più grande portale al mondo fra quelli specializzati in wedding.

La soirée, cui hanno presenziato oltre 200 persone, ha avuto l’obiettivo di celebrare le eccellenze del wedding italiano, essendo l’unico progetto esclusivo e indipendente che permette ai migliori professionisti del settore wedding di competere per vincere il titolo di Best Wedding Professional del 2019 all’interno della propria categoria d’appartenenza.

La selezione dei finalisti è stata basata unicamente sul voto degli sposi che hanno usufruito dei loro servizi. Successivamente, una prestigiosa giuria wedding nazionale e internazionale ha decretato i vincitori d’ogni categoria sulla base di quattro parametri: professionalità del sito web e/o presenza sui social, valore e originalità dei lavori presentati, referenze, eventuali progetti da svolgere su richiesta dei giudici.

Presentatrice della serata la giornalista Erika Gottardi.

Ecco l’elenco dei premiati:

Categoria Stilisti e abiti da sposa – Sposa Formosa

Categoria Celebrante – La Grammatica della Cerimonia

Categoria Auto per Cerimonia – MGS Top Car

Categoria Location – Castello di Petrata (Assisi)

Categoria Wedding Planner – Bells & Candles

Categoria Destination Wedding Planner – Nora Event Designer

Categoria Fuochi d’Artificio – Pirofantasy

Categoria Floral Designer – Stiatti Fiori

Categoria Bomboniere e Supporti Cartacei – Il Sogno di Edda

Categoria Fotografo – Fotoitalo (Italo e Manuel Photography)

Categoria DJ – Barbara Giargiana

Categoria Videomaker – Wedding Motion

Categoria Fedi Nuziali – Elima Gioielli

Categoria Hairstylist – Cristinaclub

Categoria Musica da Cerimonia – Emanuela Campagnoli

Categoria Banqueting & Catering – Tuscan Bites

Categoria Make Up Artist – Cristina Freghieri

Sono stati anche attribuiti tre premi speciali: uno a Photobus Roma, uno a Fabrizio Imas come giornalista dell’anno e uno ad Anna e Tonino International Coiffeur per i sessant’anni di carriera. Sono stati infine premiati gli international ambassador di Destination Wedding Peanuts per lo straordinario livello raggiunto nella professione.

Presente alla serata anche l’attore Cristian Stelluti, protagonista del film A_Mors, di Mauro Capitani, in debutto il 6 dicembre a Brescia per poi essere distribuito su tutto il territorio nazionale. A_Mors racconta la vita di un uomo, Chris, milionario, figlio di un imprenditore di successo senza scrupoli.

Il progetto del film ebbe inizio più di cinque anni fa, e nacque come cortometraggio intitolato “Confessioni di un peccatore” tratto da un romanzo di Giuseppe Boles. Cristian rimase colpito dal soggetto e dalla qualità ottenuta coi mezzi a disposizione e fece crescere numericamente il set. Altri attori suoi amici accettarono una parte nel lungometraggio, concluso nel 2018.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *