10 anni di Airbnb: nuovo piano d’azione con focus su lusso e viaggi di lavoro

10 anni fa i fondatori di Airbnb Brian Chesky e Joe Gebbia misero nel loro appartamento di San
Francisco tre materassi gonfiabili, dando vita a quello che è diventato un vero e proprio
fenomeno di viaggio a livello globale. Con 4,5 milioni di alloggi distribuiti in 81.000 città, Airbnb è
oggi una delle più grandi piattaforme di alloggi al mondo. Negli ultimi 10 anni, gli host di Airbnb
hanno guadagnato oltre $41 miliardi e i viaggiatori che hanno utilizzato la piattaforma hanno
soggiornato in Airbnb più di 300 milioni di volte.

Con uno sguardo ai prossimi 10 anni e al continuo successo della sua community di host, Airbnb ha svelato oggi un piano d’azione che include: nuove tipologie di alloggi, due nuove categorie di servizio high level, Collezioni di case tematiche per esigenze particolari e un nuovo programma di membership. Ecco cosa verrà introdotto nel dettaglio:

Nuove tipologie di alloggi, da 3 a 7

Negli anni le tipologie di alloggi presenti sulla piattaforma si sono diversificate moltissimo andando a includere dalle case sull’albero ai boutique hotel ma, nonostante questo, i criteri di ricerca degli alloggi sulla piattaforma sono rimasti 3: Intera Casa, Stanza Privata e Stanza Condivisa.
Per questo motivo, Airbnb aggiungerà 4 nuove categorie di alloggi sulla piattaforma – Case Vacanza, Alloggi Unici, B&B e Boutique Hotel. Le 7 tipologie di alloggi verranno lanciate per gli ospiti quest’estate.

Collezioni Airbnb, anche per i business traveler

Airbnb era stato concepito inizialmente per chi viaggiava da solo, ma nel corso degli anni milioni
di persone – da famiglie con la necessità di spazi più grandi o zone in cui cucinare, a esploratori
alla ricerca di un posto lontano dai sentieri più battuti – hanno individuato nella piattaforma lo
strumento perfetto per diverse tipologie di viaggio. Per andare incontro alle necessità di una
gamma così diversa di viaggiatori, Airbnb lancia Collezioni – case perfette per ogni occasione.
Oggi Airbnb ha lanciato Airbnb per le Famiglie e Airbnb per il Lavoro, mentre nel corso dell’anno
la piattaforma accoglierà anche Social, Matrimoni, Luna di Miele, Tra Amici e Cene.

Un appartamento della collezione Airbnb Work

Nuove Categorie – Airbnb Plus

Per rendere Airbnb più interessante a un numero ancora maggiore di ospiti ha lanciato una nuova
categoria di case, verificate personalmente una ad una, secondo criteri di qualità e comfort. Con
2000 case in 13 città già pronte per essere prenotate, Airbnb Plus è stato pensato per ospiti alla
ricerca di case bellissime, host eccezionali e soggiorni senza preoccupazioni. Le case di Airbnb
Plus sono state ispezionate e verificate di persona attraverso una lista di 100 requisiti tra cui
figurano i criteri di pulizia, comfort e design. Gli host possono beneficiare di una maggiore
visibilità all’interno della piattaforma, e servizi come la consulenza di interior design, esperti di
fotografia ed un’assistenza premium.

Nuove Categorie – Luxury

Dopo l’acquisizione di Luxury Retreats lo scorso anno, Airbnb svela oggi un nuovo standard di
viaggio – Airbnb Beyond. Airbnb Beyond, il cui lancio ufficiale è previsto in primavera, offrirà esperienze di viaggio esclusive nelle case più belle del mondo offrendo un’ospitalità di altissimo livello.

Investimento nella Community Airbnb

Host e ospiti sono il cuore pulsante di Airbnb. Attraverso il programma Superhost, che conta
attualmente più di 400.000 host in tutto il mondo, Airbnb offre un riconoscimento ai propri host
migliori. Oggi viene annunciata l’estensione del programma che offrirà agli host 14 nuovi e
aggiornati vantaggi, incluso: una maggiore visibilità, url personalizzate, vantaggi esclusivi per le
tecnologie applicate alla casa. Visita airbnb.com/superhost per scoprire l’intera gamma di
benefici.

Alla fine di quest’anno, Airbnb offrirà un riconoscimento anche ai suoi migliori viaggiatori con un
nuovo programma di membership a loro dedicato. Il programma Superospite sarà lanciato in
una versione di prova iniziale quest’estate con 10.000 ospiti, per poi essere essere ampliato a
tutta la community Airbnb entro fine anno.