SI è tenuta dal 26 al 28 settembre a Francoforte la quarta Brand Usa Travel Week U.K. & Europe 2022 , l’ormai consueto appuntamento in cui le principali destinazioni statunitensi incontrano i principali media e operatori del turismo specializzati. L’evento, per la prima volta in Europa continentale ha ccolto 500 persone presso l’Alte Oper di Francoforte, in Germania, ospitando media e buyer provenienti da 18 Paesi e realizzando oltre 3.600 incontri tra buyer britannici ed europei e i delegati statunitensi.
Il Media Forum, alla sua prima edizione, ha accolto i media britannici ed europei che hanno partecipato a una serie di press briefing e panel tematici, oltre che più di 700 incontri con i rappresentanti delle pubbliche relazioni dei partner statunitensi.

“Con l’avvicinarsi del primo anniversario della riapertura delle frontiere internazionali verso gli Stati Uniti, Brand USA Travel Week U.K. & Europe 2022 ha rappresentato l’occasione perfetta per capitalizzare la domanda potenziale di viaggi verso gli Stati Uniti. L’evento ci ha permesso di riunire tutti i rappresentati del settore, riallacciando i contatti con i colleghi, rafforzando le relazioni commerciali e raccontando le storie degli Stati Uniti ai media, mentre lavoriamo insieme verso una piena ripresa nel 2023”, ha dichiarato il presidente e CEO di Brand USA, Chris Thompson.

Molti inoltre i momenti di approfondimento sul turismo statunitense che, nonostante un cambio euro/dollaro che non incentiva i viaggi, appare in netto miglioramento: il turismo internazionale ha recupertato prima del previsto: si pensava che a fine anno si sarebbe arrivati al 50% dei numeri del 2019 e invece si è già vicini al 66%. E gli eventi che si terranno nei prossimi anni, dalla coppa del mondo 2026 alle olimpiadi di Los Angeles nel 2028, contribuirà a completare il completo ritorno dei numeri del passato. Ci sono molte aspettative anche per il 250° anniversario della Route 66 che fornirà ulteriori spunti di ispirazione ai viaggiatori internazionali.
Turismo sostenibile e accessibile i driver che daranno ulteriore spinta al viaggio nei prossimi anni, mentre dal punto di vista della promozione è visto come essenziale promuovere esperienze in cui il viaggiatore possa riconoscere se stesso: circa la metà dei viaggiatori è fortemente influenzato da pubblicità in cui si è sentita rappresentata.
Brand USA Travel Week U.K. & Europe tornerà a Londra nel 2023 presso il County Hall dal 16 al 19 ottobre.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *