Il calendario fieristico di Rimini si arricchisce di un nuovo format: dal 2023 il calendario riminese di IEG – Italian Exhibition Group vedrà un restyling dell’area dedicata al contract dell’hospitality con la creazione di un brand ombrello ideato per promuovere e catalizzare l’evoluzione dell’intera travel industry, attraverso proposte, formazione, strumenti, contaminazioni e networking in grado di delinearne le coordinate future.
Si chiamerà InOut|The Contract Community, il mondo del Contract e Forniture per l’ospitalità e debutterà in contemporanea con la prossima edizione di TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, dall’11 al 13 Ottobre alla Fiera di Rimini.
Il nuovo format si articola al suo interno in quattro aree distinte che, almeno per ota, manterranno i loro brand distintivi: SIA Hospitality Design, dedicato agli interni, SUN Beach&Outdoor Style, per la proposta balneare, Superfaces, dedicato alle superfici innovative, e la novità di Greenscape dove troveranno spazio aziende e professionisti della progettazione e realizzazione di giardini.
“Negli anni, Italian Exhibition Group ha saputo comporre l’intera filiera dell’industria turistica a Rimini affiancando il settore travel al SIA, storica manifestazione per le attrezzature alberghiere e al SUN incentrato sull’outdoor. Oggi, abbiamo deciso di rafforzare ulteriormente questo appuntamento, riorganizzandolo, espandendolo e allargandolo al mondo del contract – dice il Presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni – InOut|The Contract Community – annuncia Corrado Peraboni, CEO di IEG – è un nuovo format che, oltre al momento di incontro fra gli operatori professionali, propone una ricca offerta di prodotto. Grazie a un concept basato su cluster espositivi capaci di sviluppare le aree tematiche in modo esaustivo, articolato e integrato, InOut vuole posizionarsi come il place to be per l’intera filiera dell’ospitalità allargata che incontra la contract community in contemporanea al TTG Travel Experience”.

“La forza attrattiva di TTG Travel Experience, manifestazione leader del turismo e dell’ospitalità, ha richiamato negli anni a Rimini, a ottobre, un elevato numero di strutture ricettive, resort, attività extraalberghiere e del turismo open-air dall’Italia e dal mondo, insieme ai maggiori key player delle industry di riferimento – spiega Gloria Armiri, group exhibition manager della Tourism & Hospitality Division di IEG -. La strategia vincente è stata affiancare all’incontro fra operatori professionali, un’offerta di prodotto, creando così il più grande Marketplace per il mondo del turismo e dell’ospitalità. E oggi IEG, grazie a consolidati rapporti con gli stakeholder, decide di rafforzare questo appuntamento, lanciando InOut|The Contract Community, il nuovo format di networking, business e formazione dedicato al mondo Contract e Forniture per l’ospitalità, in contemporanea con TTG”.

Con InOut|The Contract Community le 4 anime del mondo del progetto e dell’ospitalità con cluster espositivi ricchi e integrati forniranno a espositori, buyer e visitatori un’esperienza completa e innovativa L’unione strategica di TTG Travel Experience e InOut|The Contract Community, mira a un ulteriore livello di circolarità e completezza del marketplace: TTG continuerà ad attrarre il mondo del turismo organizzato; InOut si porrà, via via, come l’appuntamento di riferimento per il mondo dell’ospitalità allargata che incontra la contract community.
Presentato anche il visual del nuovo progetto InOut: un’immagine evocativa, che unisce in armonia gli elementi delle community del contract. A idearlo è la creative evolution company torinese Creostudios: “Che cosa accomuna gli espositori che compongono la Contract Community di INOUT? L’abilità di trasformare i materiali in prodotti unici, di design, funzionali. Il visual è costruito con i materiali e le texture provenienti dalle aree tematiche della fiera, a formare una composizione che è una preziosa scultura, in cui gli elementi dialogano in equilibrio e perfetta armonia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *