Intercettare, stimolare e coinvolgere la business community del mondo dell’accoglienza, mostrandole il potenziale estetico, emozionale ed economico della progettazione, realizzazione e cura degli spazi esterni: con questo obiettivo nasce nei padiglioni della Fiera di Rimini, dall’11 al 13 ottobre 2023 Greenscape. The garden and outdoor contract fair, parte del progetto InOut, The contract Community, sarà in contemporanea e in seno al grande market place del turismo TTG TRAVEL EXPERIENCE
Il nuovo salone in cui troveranno spazio aziende e professionisti della progettazione e realizzazione di giardini, in grado di coinvolgere marchi di arredi, corredi e accessori per l’esterno, strutture – schermature, pergole, conservatories, pavimentazioni – e illuminazione è stato annunciato in conferenza stampa a Milano da Italian Exhibition Group.
Spazi esterni arredati e attrezzati, progettazione del paesaggio e valorizzazione del verde saranno dunque al centro del nuovo concept espositivo dedicato al mondo del contract e dell’ospitalità.
Greenscape occuperà il pad. B3 del quartiere fieristico romagnolo e creerà una continuità tra l’offerta di prodotti e servizi di SIA, per lo più concentrati sull’interior, e le proposte per il mondo balneare e la vita a bordo mare di SUN. Accanto, il mondo delle piscine, Superfaces – dedicato alle superfici innovative per l’architettura e il design – e il padiglione Camping & Glamping: una combinazione di proposte ideative, commerciali e culturali di altissimo livello in grado di mobilitare decine di migliaia di operatori e buyer che in Greenscape potranno trovare nuovi stimoli, stringere nuove relazioni e attivare nuovi affari.

Greenscape offrirà un carnet espositivo di soluzioni progettuali, d’arredo, corredo e paesaggio secondo le nuove abitudini abitative e costruttive che stanno trasformando e modificando la distribuzione e gli equilibri degli spazi dell’accoglienza, rimuovendo i confini tra In&Out per creare nuove, emozionanti ‘stanze all’aperto’ all’insegna dell’abitare fluido: un trend che proietta all’esterno comfort, qualità ed estetica dell’interior, nel segno del dialogo e della fusione tra interni ed esterni.

In questo quadro, le abitudini dell’abitare, residenziale o turistico, negli ultimissimi anni hanno amplificato l’esigenza di spazi open air e di contatto con la natura. Un fenomeno in crescita da anni che, sempre più spesso, diventa la conditio sine qua non per la completezza delle proprie esperienze di soggiorno. Oltre le stagioni, le latitudini, le pareti.
“Sempre più centrali nelle richieste e nella gerarchia dei bisogni delle persone, l’outdoor design & living di qualità – che è bellezza, relax e condivisione – e il contatto con la natura troveranno in Greenscape la migliore cornice espositiva possibile”, afferma l’architetto Valeria Randazzo, founder e CEO della società organizzatrice VGroup, entrata in estate nell’orbita IEG. Valeria Randazzo, oltre enumerare numerose sezioni e importanti eventi dedicati all’outdoor in ambito fieristico e nel fuorisalone, è la creatrice di Myplant & Garden (Fiera Milano-Rho, 22-24 febbraio 2023), divenuto in pochi anni uno dei più importanti appuntamenti fieristici internazionali dedicati al verde professionale. Un know-how che le consente di affrontare questa nuova sfida con determinazione e adeguato know-how.
Il nuovo salone dell’esterno sarà allo stesso tempo mostra e ambientazione, e proporrà ai visitatori soluzioni diversificate per ambienti differenti e su varie scale: dehors, giardini, terrazzi, corti, parchi saranno parte integrante della scenografia dell’allestimento, studiata per intercettare investitori, imprenditori e professionisti del contract e dell’ospitalità alla ricerca di soluzioni proficue e intelligenti per l’outdoor.
Greenscape ha l’obiettivo di diventare nel tempo il marketplace italiano del settore outdoor. Un comparto che, a livello mondiale, nel 2020 valeva ca 17 miliardi di dollari (valore alla produzione) e che, dopo la frenata nel 2020, continuerà il trend di crescita sino a sfiorare i 23 miliardi nel 2027*. Le quote maggiori del mercato sono detenute dagli USA (33%, crescita media annua prevista 5% sino al 2027), seguiti dall’Europa (27% delle quote, valore alla produzione di 4.6 mld $), per la quale è attesa una previsione di crescita media del 4-5% annui (2027).
Interessanti le proiezioni di crescita del cluster ASIA-Pacifico (India, Cina, Singapore, Malesia e Tailandia) che, trainato dalle richieste del turismo internazionale, secondo gli analisti raggiungerà i 3.3 mld $ nel 2027 (6.3% di crescita media annua prevista).
Tra i driver di crescita indicati come più significativi si segnalano la crescente disponibilità economica di ampie porzioni di popolazione, le esperienze di viaggio sempre più diffuse, le nuove realizzazioni immobiliari urbane attente alla dimensione outdoor, la possibilità di acquisto multicanale. E, a ombrello su tutto, una rinnovata esigenza di vivere e condividere gli spazi all’aperto e nella natura. In questa cornice, il segmento residenziale domina i mercati con quasi il 60% dei volumi di fatturato, alla cui crescita si sommerà un aumento anche della domanda da parte del0 segmento contract-ospitalità.
Greenscape, forte del successo consolidato delle manifestazioni inglobate nel nuovo progetto InOut di Italian Exibition Group e sospinto dalla propria capacità attrattiva, si presenterà come il nuovo ‘place to be’ per i decisori, gli stakeholder e gli imprenditori che rappresentano il meglio del mondo contract e ospitalità, cui sarà proposta una varietà di soluzioni per il rinnovamento o la realizzazione degli spazi esterni per alberghi, resort, spa & wellness, ristoranti, complessi sportivi, residenziali e di business, musei, ville storiche, strutture sanitarie, aeroporti.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *