Air Italy lancerà due nuove destinazioni in Nord America, servite da Milano Malpensa a partire da aprile 2019. Il 3 e il 10 aprile saranno infatti operativi, rispettivamente, i voli diretti per Los Angeles e San Francisco che, aggiungendosi a New York e Miami, raddoppiano il numero di collegamenti della compagnia tra Italia e Stati Uniti.

Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy, ha dichiarato: “Con il lancio di queste due porte d’ingresso della California, la nostra rete si espanderà in modo significativo, offrendo opzioni ancora più incredibili per i nostri clienti. L’apertura di queste nuove rotte dal nostro hub di Malpensa rappresenta una fase fondamentale del piano di sviluppo per il 2019, determina infatti un momento di ulteriore crescita del nostro network e un necessario impulso verso lo sviluppo del nostro business.

Ecco i dettagli operativi: il Milano Malpensa-Los Angeles sarà inaugurato il 3 aprile 2019 con un volo operativo quattro volte alla settimana (Lu, Me, Ve, Do), mentre il Los Angeles-Milano Malpensa opererà a partire dal 4 aprile (Lu, Ma, Gi, Sa). Il Milano Malpensa-San Francisco sarà inaugurata il 10 aprile 2019 con un volo operato quattro volte alla settimana (Ma, Me, Gi, Sa), mentre il San Francisco-Milano Malpensa opererà a partire dall’11 aprile 2019 (Me, Gi, Ve, Do).

Tutti i nuovi servizi di Air Italy per gli Stati Uniti, l’India e la Thailandia, vengono operati con Airbus A330-200, che offre fino a 24 posti nell’esclusiva cabina Business Class con sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio programma di intrattenimento in volo e l’attenzione personalizzata da parte del personale di bordo. La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un’ampia scelta di intrattenimento a bordo.

Condividi: